Roma – Gian Primo Quagliano, direttore del Centro Studi Promotor-GL Events, ha affermato che <<Senza gli incentivi alle auto ecologiche, nel 2010 si rischia in Italia un crollo delle vendite di vetture a metano>>.
Secondo Quagliano, il crollo <<potrebbe arrivare all’80%. La cancellazione degli incentivi all’acquisto di auto a metano potrebbe far ritornare le vendite di queste vetture ai livelli del 2006>>, ovvero ad una quota di mercato dell’1,14%, dal 5,92% del 2009. (ore 14:50)