Chrysler riprende 50 concessionari negli Usa

Chrysler riprende 50 concessionari negli Usa

Detroit – AAA concessionari riprendonsi. L’annuncio è di Chrysler che ha proposto  a 50 concessionari licenziati in tempi di crisi di essere reintegrati nella rete commerciale. Per l’a.d. Sergio Marchionne è il segno della ripresa e del risanamento oltre che dei nuoni risultati economici . La Chrysler sta già inviando ai concessionari interessati le lettere di “riassunzione” e questi potranno vendere venderanno tutti i quattro marchi del Gruppo Chrysler.
Marchionne ha precisato che nei prossimi 24 mesi al massimo <<dovremmo arrivare al 35% di Chrysler>>, aggiungendo che <<un 5% sarà preso entro l’anno quando si lancera’ la 500 elettrica. Dal 20% attuale al 35% prevediamo tre step del 5%. Il primo sara’ a fine anno quando lanceremo la 500 elettrica, il resto è legato ad altri impegni come distribuire Chrysler fuori Usa, integrare reti commerciali Usa-Europa,avere una prospettiva in America Latina>>. (ore 16:00).

NO COMMENTS

Leave a Reply