Genova – Nel corso degli ultimi mesi, la piattaforma MyParking, nata come emanazione del portale Parcheggi.it con l’obiettivo di rendere un servizio utile sia agli automobilisti, sia ai gestori di parcheggio, ha ampliato il numero di aree di sosta di riferimento, dislocate presso i principali aeroporti e porti nazionali e nelle più importanti città italiane, da Milano a Roma, da Napoli a Firenze, e si appoggia ora a un network formato da una cinquantina di strutture. Recentemente, per esempio, alle città coperte dal servizio si è aggiunta Ancona, nel cui porto, uno dei primi dell’Adriatico per numero d’imbarchi, transitano oltre 1.500.000  di passeggeri annui.
Altra città in cui il servizio si sta sviluppando notevolmente è Milano. Da appena una decina di giorni è entrato a far parte del circuito MyParking un parcheggio situato nei pressi della Stazione Centrale, che, grazie alla sua posizione strategica e alle tariffe convenienti, rappresenta un validissimo punto d’interscambio per chi viaggia per piacere e per affari, vista la possibilità di sfruttare la linea ferroviaria ad alta velocità Freccia Rossa: un’alternativa all’aereo sulla quale i responsabili della piattaforma MyParking puntano molto, motivo per cui stanno hanno selezionato come partner di riferimento  anche un grande parcheggio adiacente alla stazione Termini. A poco più di due anni dalla sua nascita MyParking vede crescere esponenzialmente i suoi utenti. Il confronto fra i  dati relativi alle prenotazioni effettuate nel primo trimestre nel 2009 e nel 2010 parla chiaro: l’aumento medio è dell’80%, e questa percentuale è destinata a crescere ulteriormente con l’arrivo della bella stagione, le vacanze pasquali e quelle estive.
<<Al continuo incremento delle prenotazioni si affianca un aumento dei  parcheggi che scelgono di aderire al network MyParking – commenta Umberto Violante, responsabile sviluppo della piattaforma – Tuttavia ciò che ci sembra più interessante sottolineare è come sempre più utenti si accostino alla Rete come a una formidabile emanatrice di servizi utili, servendosene con lungimiranza e intelligenza.  Sta inoltre aumentando, da che ha debuttato anche la versione in inglese del sito, la nostra clientela straniera: in particolare, sono numerosi i croceristi tedeschi che, pianificando il loro viaggio, prenotano e pagano il parcheggio nei pressi del porto tramite MyParking. Con simili premesse – conclude – ci aspettiamo un sensibile, ulteriore aumento delle prenotazioni nei prossimi mesi, in occasione dei primi viaggi primaverili, delle vacanze estive e, nell’immediato, delle festività pasquali. Tanto più alla luce di uno studio diffuso in questi giorni da Federpneus, secondo il quale  il 69% dei sei milioni di turisti che si sposteranno per Pasqua utilizzeranno l’auto>>. (ore 17:42)