Usa: multa da 16,4 mln di dollari a Toyota

Usa: multa da 16,4 mln di dollari a Toyota

Tokyo – Chi sbaglia paga, si dice da sempre, e Toyota, che sa bene di avere tenuto un comportamento scorretto, pare abbia accettato di liquidare al Governo statunitense la più alta multa mai comminata in termini civili dalle Autorità Usa: 16,4 milioni di dollari per aver nascosto per quattro mesi i difetti all’acceleratore di alcuni suoi veicoli. Secondo la fonte governativa che ha rivelato la notizia, l’amministrazione Obama si aspetta che la Toyota paghi tutta la multa e non la impugni dinanzi a un tribunale federale anche se la Casa nipponica avrà la possibilità di affermare di non aver scientemente nascosto i difetti delle auto alle autorità di regolamentazione. La Toyota avrà 30 giorni per pagare.
La Toyota, che ha dato il via a un’intensa campagna pubblicitaria per riparare al danno d’immagine causato dal richiamo di oltre otto milioni di veicoli in tutto il mondo, non ha fatto commenti sull’anticipazione del presunto accordo con il governo Usa. (ore 12:23)

NO COMMENTS

Leave a Reply