Roma – Porte aperte nel weekend negli show-room Jeep per la nuova Grand Cherokee che dopo il face lift si presenta con esterni ed interni rinnovati, nuovi sofisticati dispositivi per la guida off-road, un nuovo motore benzina da 4,7 litri ed un’ampia gamma di equipaggiamenti di classe superiore. Jeep Grand Cherokee è ora equipaggiata con l’avanzato sistema Hill Descent Control’ per assicurare il massimo controllo nella guida off-road ed il nuovo dispositivo “Hill Start Assist” per prevenire l’arretramento del veicolo sulle superfici ripide e consentire una partenza più morbida e sicura. Entrambi i sistemi sono di serie su tutta la gamma Jeep Grand Cherokee, ad eccezione della versione SRT8. La suv offre una serie di nuovi equipaggiamenti di alto livello tra cui l’innovativo sistema multimediale di intrattenimento MyGIG 20. Di serie sulla versione Limited, il sistema MyGIG 20 di Jeep Grand Cherokee comprende le funzioni radio, lettore Cd/Dvd/Mp3 e dispone di un hard disk da 20 gigabyte in grado di contenere circa 1.600 brani, per un totale di oltre 100 ore di musica. Le versioni Overland ed SRT8 di Jeep Grand Cherokee sono equipaggiate di serie con il sofisticato sistema multimediale di intrattenimento e navigazione satellitare MyGIG NAV dotato di schermo touchscreen da 6,5″, hard disk da 20 gigabyte, porta USB, ingresso Aux e lettore Dvd video, la telecamera posteriore per il parcheggio ParkView ed il sistema vivavoce Bluethooth UConnect ad attivazione vocale con microfono integrato nel retrovisore interno. (ore 11:10)