Parigi – Secondo il direttore finanziario di Air France-Klm, Philippe Calavia, Alitalia sta sempre più precipitando in un baratro. Calavia ha ricordato che con il petrolio alle stelle e un congiuntura mondiale economica incerta ora servono “misure più ambiziose” di quelle AF stava negoziando con la compagnia italiana e i sindacati. Intanto da Parigi si apprende che Air France-KLM ha chiuso il suo esercizio 2007/8 con un utile netto di 748 milioni in calo del 16% rispetto all’anno prima. Escluse voci eccezionali, il profitto del gruppo franco olandese è di 987 milioni, in aumento del 10,8%. Nell’anno fiscale che si è concluso a fine marzo, Air France-KLM ha registrato un utile di gestione record di 1,41 miliardi di euro, in progressione del 13,3% per un fatturato salito del 4,5% a 24,11 miliardi.  (ore 10:00)