Zolder – Ottimo risultato per l’italiana Laura Di Berardino, studentessa dell’Istituto europeo arti operative di Perugia e già vincitrice della selezione nazionale, che si è piazzata al terzo posto nella competizione europea del concorso 2010 Young Creative Chevrolet nella categoria Visual Arts. La vittoria è  andata al progetto di José Rocha della scuola portoghese ESTG-IPVC mentre, secondo classificato, il lettone Toms Burans della Scuola d’Arte Janis Rozentals di Riga.
Una giuria europea, composta da un pool di creativi, si è riunita a Zolder della sala conferenza del circuito belga in occasione del campionato WTCC, per analizzare i 13 progetti di Visual Arts in concorso. Il progetto vincitore verrà utilizzato per decorare la lead car per la gara del World Touring Car Championship (WTCC) fissata per 18 luglio nel circuito inglese di Brands Hatch. Marcello Lotti, MD del WTCC e la leggenda delle corse, ora in forza alla Chevrolet, Alain Menu si sono aggiunti come giurati specializzati offrendo il loro parere da esperti sull’impatto visivo di una livrea da gara.
La giuria è rimasta colpita dalla <<qualità del lavoro degli studenti – ha riferito Wolfgang Buchwieser, marketing manager di RIDE Snowboards Europe ed esperto di visual arts – Abbiamo visto dei progetti davvero interessanti ma tra tutti spiccava quello di Rocha: è emozionante e aggressivo. Guardate quest’opera d’arte e nel giro di un secondo vi prenderà e coinvolgerà>>.
La giuria ha così ritenuto che il disegno di Rocha, intitolato “Let the Sparks come out”, fosse quello che meglio interpretava il tema assegnato agli studenti: ridisegnare l’esterno della Chevrolet Spark in modo da esprimere lo spirito dell’auto ed elettrizzare il pubblico. Il progetto dello studente portoghese sarà utilizzato quindi per decorare la Spark 1.4l turbo che avrà il ruolo di apripista nella sesta tappa del campionato mondiale turismo.
Young Creative Chevrolet è un concorso a livello europeo per studenti di arti applicate che Chevrolet Europe organizza annualmente dal 2007. È indirizzato a diversi settori artistici e le discipline previste per questa edizione sono: visual arts, fotografia, moda, musica e video. Con questo progetto, Chevrolet intende promuovere la creatività di giovani artisti e sostenerli nelle fasi iniziali delle loro carriere.I vincitori riceveranno i riconoscimenti nel corso della cerimonia di premiazione europea che si svolgerà a Parigi il 29 settembre. I vincitori delle altre quattro discipline  – fotografia, moda, musica e video – saranno annunciati nei prossimi giorni. (ore 10:40)