Borgo Panigale – Da sempre molto attenta e sensibile alla sicurezza, Ducati ha deciso di sfruttare anche il proprio sito internet  www.ducati.it per comunicare ancora più in dettaglio e in maniera capillare, dedicando un’intera sezione a questo importante argomento. Guidare una moto è il modo più entusiasmante per godere la strada: offrire il massimo della sicurezza a chi va in moto è l’impegno di Ducati. Una motivazione importante, seria e complessa, che vede l’azienda di Borgo Panigale coinvolta su più fronti, cercando di informare,  prevenire e, al tempo stesso, coordinando al meglio tutte le attività e iniziative che possono permettere di raggiungere obiettivi concreti.
Da un punto di vista istituzionale, esiste un impegno preciso che, attraverso le associazioni nazionali ed internazionali di categoria (Ancma ed Acem) vede Ducati sensibilizzare attivamente le autorità governative. L’obiettivo è quello di far comprendere alle istituzioni l’importante ruolo delle 2 ruote nella mobilità di oggi e di domani, sollecitando decisioni che siano sostenibili per le aziende e per i motociclisti. Per questo motivo Ducati si rende portavoce di due importanti proposte: “Guida alla Sicurezza” e “Occhio alla moto”, le due campagne promosse rispettivamente da Acem ed Ancma, offrendo spazio e risonanza ad entrambe le iniziative anche dal proprio sito internet.   In tutto questo, lo sforzo e l’impegno nel comunicare gioca un ruolo di fondamentale importanza. Sempre attraverso le pagine del proprio sito ufficiale, Ducati svolge un ruolo divulgativo e di informazione.  L’educazione ad un comportamento più attento e responsabile in strada può ridurre drasticamente l’incidentalità su 2 ruote. A sostegno di questo Ducati organizza ormai da 10 anni i corsi DRE di guida sicura e sportiva, che si propongono di insegnare come mantenere un miglior controllo della moto sia nella guida quotidiana che nelle situazioni estreme.
Infine c’è l’impegno tecnologico, sia sul fronte della sicurezza attiva che passiva. Progettare moto sempre più maneggevoli, controllabili e affidabili non solo esalta il piacere di guida, ma aumenta la sicurezza. Proporre la moto con sistemi evoluti come Abs – disponibile su tutti i modelli delle famiglie Monster e Multistrada – o equipaggiarle con il controllo di trazione (derivato dall’esperienza maturata in pista, oggi di serie su tutti i modelli Multistrada e nella maggior parte dei modelli Superbike e Streetfighter), innalza e migliora ulteriormente lo standard di sicurezza di ogni singola Ducati. 
Da non dimenticare il ruolo dell’abbigliamento tecnico, dove la costante ricerca di protezioni e materiali sempre più evoluti, garantisce un’elevata resistenza e, di conseguenza sicurezza, agli impatti e alle abrasioni.
Sempre in tema di sicurezza Ducati ha proposto iniziative concrete, come la campagna durata tutto il 2009, che offriva un paraschiena ad ogni acquirente di una nuova Ducati e che ha permesso all’azienda di Borgo Panigale di distribuire decine di migliaia di paraschiena in tutta Europa. Per maggiori informazioni visita la nuova sezione del sito Ducati all’indirizzo http://www.ducati.it/sicurezza/index.do. (ore 16:50)