Roma – Avviata da tempo la ricostruzione delle zone terremotate, resta ancora vivo il ricordo del sisma che il 6 Aprile 2009 ha colpito la città de L’Aquila e molte zone dell’Abruzzo. Mahindra ha voluto dare il suo contributo donando un fuoristrada Goa Glx a trazione integrale al corpo della Polizia municipale del capoluogo abruzzese.
Il veicolo, personalizzato con il marchio ed i colori dei vigili urbani del capoluogo abruzzese ed appositamente allestito con sirena, lampeggianti e faro brandeggiante, è stato consegnato ufficialmente da Sandro Cetrullo in rappresentanza della rete concessionari Mahindra, ad Eugenio Vendrame, comandante della Polizia Municipale de L’Aquila, alla presenza del rappresentante dell’amministrazione comunale, Massimo Capri, e di Angelantonio Molfetta, amministratore delegato di Mahindra Europe, filiale europea del costruttore indiano.
<<Le zone terremotate dell’Abruzzo – ha ricordato Angelantonio Molfetta – sono state al centro di un grande gara di solidarietà internazionale nell’ambito della quale moltissime persone, società ed enti hanno contributo con le loro disponibilità e competenze specifiche. Mahindra ha una lunga tradizione come costruttore di fuoristrada robusti ed affidabili. Il nostro Goa 4×4 ci è sembrata la soluzione ideale per specialisti che sono chiamati ad intervenire tempestivamente in località spesso poco accessibili>>.
I pick-up e i fuoristrada Mahindra negli ultimi mesi hanno trovato sempre maggiore applicazione presso enti ed organizzazioni impegnati in attività di pubblica utilità. Ad esempio i pick-up Goa doppia cabina ritirati dall’associazione anti-incendi boschivi Aib di Invorio (Novara) ed i pick-up Goa cabina singola allestiti anti-incendio in servizio presso il Parco Nazionale del Pollino.
<<Chi come noi – ha detto Eugenio Vendrame della Polizia Municipale de L’Aquila – opera quotidianamente in una città particolarmente “sparsa” come è oggi L’Aquila e su un territorio vasto ed articolato come quello aquilano, necessita di veicoli particolarmente versatili ed affidabili come Mahidra Goa. Desidero quindi ringraziare Mahindra e la rete dei concessionari italiani a titolo personale, del corpo della Polizia municipale e dell’amministrazione comunale per il prezioso contributo offerto al nostro lavoro>>. (ore 12:30)