Volvo, Geely completa processo acquisizione

Volvo, Geely completa processo acquisizione

Hangzhou – Il Gruppo Zehjiang Geely (Zehjiang Geely Holding Group Co., Ltd.), una delle case automobilistiche in maggiore espansione in Cina, ha annunciato la formalizzazione dell’acquisizione del 100% delle quote di Volvo Auto detenute dalla Ford. Geely ha inoltre annunciato la nomina di Stefan Jacoby, già Ceo del Gruppo Volkswagen in America, a presidente e Ceo di Volvo Auto.
Li Shufu, presidente del Gruppo, ha dichiarato: <<Questo è un giorno memorabile per Geely, che è estremamente orgogliosa di avere portato a termine l’acquisizione di Volvo Auto. Questo famoso marchio svedese di fascia alta resterà fedele ai propri valori fondanti – vale a dire: sicurezza, qualità, attenzione per l’ambiente e moderno design scandinavo – puntando al tempo stesso a consolidare ulteriormente la propria posizione sui mercati europei e su quello americano e ad espandersi in Cina e in altre aree emergenti>>.
Stefan Jacoby ha così commentato la sua nomina: <<E’ per me un onore entrare a far parte di un’azienda che vanta il prestigio e il potenziale di crescita di Volvo. I nostri dipendenti, fornitori, concessionari – e soprattutto tutti i nostri clienti – possono contare sul fatto che Volvo continuerà a mantenere il suo status speciale di leader del settore in termini di sicurezza e contenuti innovativi delle vetture prodotte, anche se sarà impegnata a cogliere le opportunità offerte dai nuovi mercati>>.
Una volta completata la transazione, Stefan Jacoby entrerà a far parte del Consiglio di amministrazione di Volvo Auto presieduto da Li Shufu, presidente del Gruppo Geely. Il CdA includerà fra i suoi membri diversi nuovi dirigenti, fra cui Hans-Olov Olsson, un ex presidente e Ceo di Volvo Auto e un ex  responsabile marketing di Ford, che diventerà vice presidente del Consiglio di amministrazione.
Come annunciato al momento della firma dell’accordo di cessione/acquisto delle quote, il 28 marzo 2010, Geely aveva accettato di pagare a Ford 1,8 miliardi di dollari per Volvo Auto con l’emissione di una cambiale da 200 milioni di dollari e il versamento del saldo in contanti. Geely ha emesso la cambiale e versato per Volvo Auto 1,3 miliardi di dollari in contanti, avvalendosi dei finanziamenti di istituti di credito cinesi e utilizzando il proprio stato patrimoniale, oltre che risorse dei mercati di capitali internazionali. La cifra finale riflette adeguamenti in aree quali gli obblighi pensionistici e il capitale circolante.
Sotto la nuova proprietà, Volvo Auto manterrà la propria sede e gli stabilimenti produttivi in Svezia e Belgio, mentre il management avrà l’autonomia necessaria per realizzare gli obiettivi del business plan sotto la direzione strategica del board. La transazione include l’impegno da parte di Volvo e Ford a mantenere stretti rapporti di fornitura, soprattutto con riferimento alle parti componenti, così da garantire una continuità nelle aree in cui già esisteva un reciproco rapporto di fornitura fra le due case.
La formalizzazione dell’accordo di acquisizione, cui si è arrivati dopo oltre un anno dai primi incontri fra i vertici di Geely e Ford, è stata celebrata con una cerimonia ufficiale tenutasi a Londra, alla quale hanno partecipato Li Shufu e Lewis Booth, Cfo di Ford. Li Shufu ha ringraziato il management di Ford e di Volvo Auto per il supporto prestato durante le trattative per la cessione, esprimendo inoltre la propria gratitudine nei confronti dei rappresentanti sindacali e dei funzionari governativi  con i quali Geely ha stretto saldi rapporti. <<La conclusione e la firma di questo accordo di acquisizione rispecchiano l’interesse dei dirigenti di Ford e Volvo per il futuro di questa azienda, oltre che il contributo di vitale importanza dei rappresentanti dei lavoratori e dei funzionari governativi di Svezia, Belgio, Cina e di altri Paesi rilevanti>>, ha spiegato Li Shufu. Il presidente di Geely ha inoltre aggiunto che Stefan Jacoby succederà a Stephen Odell come presidente e Ceo di Volvo Auto a partire dal 16 agosto prossimo. Hans Oscarsson, vice Cfo, assumerà il ruolo di Cfo pro tempore di Volvo Auto al posto di Stuart Rowley.  A Stephen Odell e Stuart Rowley verranno assegnate funzioni di leadership in Ford Europa.
Insieme al nuovo management team di Volvo Auto, Geely ha annunciato la composizione completa del Consiglio di amministrazione della Casa automobilistica svedese. Questi i membri del nuovo board: Li Shufu (presidente); Hans-Olov Olsson (vice presidente); Freeman H. Shen, Håkan Samuelsson, Herbert Demel, Lone Fonss Schröder, Winnie Kin Wah Fok. Il nuovo CdA – di cui faranno parte tre rappresentanti sindacali scelti dai sindacati di Volvo Auto – diventerà operativo dal momento in cui la transazione sarà conclusa.
Il Gruppo Geely (Zhejiang Geely Holding Group Co. Ltd.) è stato fondato nel 1986 e ha sede a Hangzhou, in Cina. Il Gruppo e le sue consociate operano nel settore automobilistico coprendo tutti i segmenti della catena del valore, dalla ricerca e sviluppo alla progettazione, dalla produzione alla vendita e all’assistenza. Geely può definirsi un produttore indipendente e pienamente integrato di automobili, motori e sistemi di trasmissione. Attualmente è una delle case automobilistiche in maggior crescita in Cina, oltre che il più importante gruppo privato operante nel settore. (ore 10:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply