Doha – Dal 26 al 29 gennaio 2011 Doha ospiterà la prima edizione del Qatar Motor Show (www.qatarmotorshow.gov.qa), un salone internazionale dedicato all’automobile e al mondo dei motori, organizzato dal Qatar Tourism Authority (QTA), in collaborazione con Q.media Events e GL events e con il patrocinio di HE Sheikh Hamad Bin Jassim Bin Jabor Al Thani, primo ministro e ministro degli Affari Esteri in Qatar.
Ospitata nella futuristica cornice del Doha Exhibition Center, la prima edizione del Qatar Motor Show si annuncia come un evento di alto profilo, in un Paese che rappresenta uno fra i più importanti mercati del mondo per il segmento delle auto sportive e di lusso. La prima edizione del Qatar Motor Show sarà l’occasione per il lancio sui mercati del middle-east degli ultimi modelli dei più prestigiosi brand automobilistici e per le novità nel segmento degli Sport Utility Vehicles. Al salone parteciperanno i più noti designer che operano nel settore  automotive a livello internazionale con concept car, super car e modelli innovativi. Una particolare attenzione sarà dedicata ai marchi di lusso, al tuning e al  settore della personalizzazione. Inoltre un’area speciale sarà riservata al design “made in Italy” con una selezione di concept car proposte dalle migliori  firme dei carrozzieri italiani.
Il Qatar Motor Show sarà un evento unico nel suo genere e coinvolgerà il pubblico in un’esperienza interattiva e dinamica. Infatti nella zona circostante il Doha Exhibition Center saranno allestite diverse aree che ospiteranno dimostrazioni di vetture off-road, i funamboli del freestyle ed esibizioni di drifting. I visitatori potranno inoltre effettuare test drive con gli ultimi modelli di auto e di Suv e avranno la possibilità di confrontarsi direttamente con esperti di guida per consigli e suggerimenti sul miglior stile di guida da adottare nelle diverse condizioni.
E’ in via di definizione anche il programma di incontri e approfondimenti. Nella giornata di apertura del Qatar Motor Show, mercoledì 26 gennaio, è in programma la prima “Middle East Automotive Convention”, un appuntamento di rilevanza internazionale che farà il punto sugli scenari evolutivi del settore automotive e della mobilità del futuro con particolare riguardo ai sistemi per la mobilità intelligente.
Il presidente del Qatar Tourism Authority, Ahmed Al-Nuaimi, presentando la prima edizione del Qatar Motor Show ha dichiarato: <<Il Qatar negli ultimi anni ha fatto investimenti importanti nelle infrastrutture sportive. Siamo già apparsi sulla scena internazionale grazie al nostro Moto Grand Prix in versione notturna e al campionato rally team. La Qatar Tourism Authority è, quindi, entusiasta di inaugurare il Qatar Motor Show a Doha e di poterlo aggiungere ai già numerosi eventi che arricchiscono il nostro calendario. Sicuramente, il Qatar in breve tempo diventerà un luogo in cui tutte le persone potranno praticare ogni genere di sport>>.
Da parte sua lo sceicco Al Hussain Bin Ali Bin Ahmad Al Thani, ceo di Q.media Events ha dichiarato: <<Il Qatar Motor Show diventerà senza dubbio negli anni a venire un evento di riferimento nel mondo automobilistico, capace di attirare i cittadini del Qatar e visitatori da ogni parte del mondo>>.
La Qatar Tourism Authority ha il compito di organizzare, attivare e controllare lo sviluppo dell’industria del  turismo, di allestire gli innumerevoli show che si svolgono in Qatar e inoltre di promuovere il Paese come destinazione turistica per il tempo libero, il business, l’istruzione e lo sport. La Qatar Tourism Authority è attivamente coinvolta nell’organizzazione di eventi che riflettono e danno nuova luce al Qatar, promuovendolo destinazione turistica in continua evoluzione e come ottima combinazione tra lavoro e piacere. www.qatartourism.gov.qa
Q.media Events è stata fondata nel 2004 con la volontà di fornire i più efficienti ed innovativi mezzi di comunicazione per supportare la promozione del Qatar. Dal suo debutto, ha lavorato a stretto contatto con le autorità di regolamentazione in Qatar, acquisendo una posizione strategica ed efficace nello sviluppo complessivo del Qatar. Come principale fornitore di mezzi di comunicazione nello Stato del Qatar e uno dei più grandi della regione, è continuamente alla ricerca di partnership internazionali per migliorare il proprio livello di servizio e per porre maggior attenzione sul Qatar. www.qmediame.com
GL events è un’azienda quotata alla Borsa di Parigi, GL events è e attore di primaria importanza a livello internazionale nell’organizzazione di eventi, nella gestione di spazi e quartieri espositivi e nella fornitura di servizi. Il Gruppo possiede e gestisce 34 tra centri espositivi e congressuali e spazi polifunzionali in 14 Paesi, con oltre 2.700 eventi organizzati ogni anno. Nel 2009 il fatturato di GL events è stato di 581 milioni di euro. Il Gruppo è presente in cinque continenti,  in particolare in Medio Oriente, dal 1997, con oltre 3.500 addetti dislocati in 80 uffici. La sede italiana  di GL events Italia  ha acquisito una grande esperienza nel settore automotive con l’organizzazione del Motor Show di Bologna, salone internazionale dell’Automobile, chge si svolge dal 1981. www.gl-events.it. (ore 09:00)