Milano – Per assicurare ai clienti Citroën che sceglieranno la Nuova C5 un trattamento particolare e privilegiato, nasce il progetto “Plus mobilità”: la Centrale operativa di CitroënAssistance, qualora si verificasse un inconveniente tecnico, metterà a disposizione del cliente una vettura sostitutiva di categoria equivalente, senza alcuna attesa o verifica di tipo tecnico da parte del riparatore autorizzato della Marca. Una novità importante per Citroën, che fino ad oggi prevedeva la vettura sostitutiva solo in caso di veicolo non marciante o di riparazione importante (oltre le tre ore di manodopera). Lo stesso trattamento privilegiato verrà riservato anche ai proprietari di Citroën C6. Non è tutto. Sempre nell’ottica di fornire un’assistenza di livello ai clienti della Nuova C5 è stato predisposto un Servizio informazioni dedicato in grado di garantire assistenza nell’arco delle 24 ore successive alla richiesta. Infine, a supporto del lancio commerciale della nuova C5, Citroën Italia propone due soluzioni finanziarie d’avanguardia: una nuova formula d’acquisto denominata C-Class e l’offerta Full Leasing. Il concetto che si cela dietro alla linea C-Class è la derivazione presso la clientela privata, di ciò che rappresenta il noleggio a lungo termine per i clienti “Business”: il cliente, aderendo al ricco pacchetto di servizi, avrà la possibilità di usufruire di una mobilità totale a cifre accessibili, avvalendosi di un servizio fino ad oggi riservato alle aziende. L’offerta Full Leasing, invece, destinata alla sola clientela Business, presenta un tasso fisso del 4,99%, particolarmente competitivo, al quale possono essere abbinati sia i servizi di manutenzione ed estensione di garanzia della Marca, sia le polizze assicurative RcAuto ed Incendio Furto o Incendio Furto e Kasco. (ore 11:10)