Kyushu – Oggi è cominciata in Giappone la produzione della nuova Lexus CT 200h nell’impianto di Toyota Motor Kyushu.
La nuova automobile è il primo e unico veicolo full hybrid del segmento delle compatte premium, è l’automobile leader per le basse emissioni a livello europeo, con un livello di CO2 simile a quello di veicoli molto più piccoli, solo 87 g/km, e livelli di NOx e Particolato (PM) praticamente nulli. La nuova CT 200h soddisfa pienamente lo spirito consapevole ed ecologico di una nuova e più giovane generazione di clienti, che avrà l’opportunità di conoscere ancora meglio la straordinaria tecnologia full hybrid di Lexus.
Grazie alla fusione tra tecnologie innovative e maestria degli artigiani Lexus, l’impianto di Kyushu si caratterizza per i più elevati standard produttivi possibili, testimoniati dai numerosi riconoscimenti ottenuti sin dall’inizio delle sue attività.
La CT 200h è stata sviluppata secondo i rigorosi standard Lexus che includono più di 500 linee guida relative al design, all’ingegneria e alle ulteriori fasi del processo produttivo, partendo dalla punzonatura delle componenti, passando per la saldatura della scocca, fino ad arrivare all’ assemblaggio e la verniciatura. Inoltre, la straordinaria qualità Lexus impone standard elevati per l’NVH necessari per raggiungere quei livelli di silenziosità e longevità propri della tecnologia Lexus Hybrid Drive e del marchio Lexus in generale, con un’attenzione minuziosa ai diversi elementi quali lo stile, la qualità tattile, la qualità del suono, le prestazioni e la sensibilità dei dispositivi di controllo.
Nel corso dei meticolosi 1.700 processi d’ispezione, Lexus utilizza l’avanguardia delle tecnologie di misurazione digitale per il rilevamento delle differenze tra i diversi componenti e della consistenza di ciascuna superficie, in modo tale da garantire i livelli più elevati di qualità.
Inoltre, con la CT 200h, i clienti del segmento delle compatte premium potranno sperimentare a pieno l’esclusivo servizio clienti, uno dei cardini del marchio Lexus.
Da quando sono stati aperti gli ordini, sono già numerosi in Europa i clienti che hanno prenotato la vettura, una testimonianza concreta dell’accoglienza positiva da parte del mercato.
<<Siamo entusiasti dell’ottima accoglienza riservata alla CT 200h sia da parte dei nostri concessionari che dei clienti – ha detto Andy Pfeiffenberger, vice president di Lexus Europe – Il numero degli ordini procede ad un ritmo superiore alle aspettative, e siamo molto fiduciosi che, dell’impatto positivo della CT 200h, possa  beneficiarne l’intero marchio Lexus>>. (ore 10:00)