Magneti Marelli, record in India

Magneti Marelli, record in India

Manesar – Magneti Marelli Powertrain India Limited (joint venture fra Magneti Marelli, Maruti Suzuki e Suzuki Motor Corporation, Japan)  ha chiuso il 2010 superando il traguardo delle 500 mila centraline elettroniche di controllo motore (Ecu – Engine Control Unit) prodotte nello stabilimento di Manesar, nel distretto industriale di Gurgaon a 40 chilometri da New Delhi.  Magneti Marelli Powertrain India Limited è la prima joint venture stipulata da Magneti Marelli in India nel 2007. L’attività produttiva dell’impianto è iniziata nell’agosto 2008.
Per celebrare l’importante risultato raggiunto, nell’impianto di Manesar si è tenuta una cerimonia alla presenza di Eugenio Razelli, amministratore delegato di Magneti Marelli, Shinzo Nakanishi, managing director e Ceco Maruti Suzuki e S. Maitra, direttore della Supply Chain, Maruti Suzuki.
Le centraline elettroniche benzina e diesel prodotte a Manesar si rivolgono al mercato indiano e ad altri mercati internazionali e sono adottate da vari modelli di automobili Maruti Suzuki, Fiat, Tata Motors, e Volkswagen.
Durante la cerimonia, è stata inaugurata una linea di produzione per le nuove centraline diesel YY4, che andrà ad affiancarsi all’attuale e consentirà già nel 2011 di superare la quota un milione di Ecu prodotte.
Il traguardo rappresenta un risultato importante in un mercato automotive strategico come quello indiano, in crescita nel 2010 di oltre il 30% rispetto al 2009 (fonte IHS Global Insight) che vede Magneti Marelli impegnata con 6 joint venture attive e 7 impianti che coprono tutto il perimetro industriale dell’azienda. (ore 18:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply