Tokyo – A dicembre 2010 la produzione industriale in Giappone ha fatto registrare un +3,1%  superando le attese degli analisti  che avevano fatto una previsione tra il 2,9 e il 3%. Si tratta del secondo mese consecutivo al rialzo. La crescita complessiva del 2010 sul 2009 è stata del 15,9%. Il ministero dell’Economia Commercio Industria ha, pertanto, rivisto rivisto le stime ipotizzando una produzione industriale in ripresa contro il precedente giudizio di rallentamento.
In questo contesto, dopo tre anni di stallo, la produzione di veicoli in Giappone è tornata a crescere arrivando a 9,63 milioni di unità, +21,3%. La Japan Automobile Manufacturers Association (Jama) in riferimento alle esportazioni ha comunicato che sono cresciute del 33,8%, a 4,84 milioni di unità, segnando il primo aumento in due anni e un saldo attivo in quasi tutte le macro-aree internazionali. (ore 16:30)