Valencienne – Dieci anni fa, il 31 gennaio del 2001, veniva prodotta la prima Toyota Yaris in Europa nell’impianto di Valenciennes di Toyota Motor Manufacturing France (Tmmf), nel Nord della Francia. Progettato inizialmente per una capacità produttiva annuale non superiore a 150mila unità e con circa 2.000 dipendenti, l’impianto di Tmmf ha incrementato la capacità produttiva fino ad arrivare a 270mila unità annue, l’equivalente di una al minuto. Nel 2007 Tmmf ha raggiunto il record di 262mila unità prodotte, diventando l’unico impianto Toyota in cui la produzione è stata organizzata su tre turni, in particolare nei periodi compresi tra maggio 2004 e aprile 2005 e tra febbraio 2006 e luglio 2010.
L’impianto di Valenciennes rappresenta per Toyota un investimento totale di 920 milioni euro.
Tmmf è la casa della Yaris, il modello Toyota più venduto in Europa. Entrambe le generazioni Yaris sono state prodotte nell’impianto francese e attualmente Tmmf continua a produrre tutte le Yaris vendute in Europa. L’impianto si sta anche preparando al futuro. Infatti sono in corso le attività di preparazione per l’avvio nel 2012 della produzione di un modello full hybrid compatto. La Toyota Yaris è venduta in 36 Paesi europei, con mercati chiave in l’Italia, la Francia, la Germania, la Spagna e il Regno Unito.
Tmmf è uno degli impianti Toyota in grado di garantire una “produzione sostenibile”, ed è alla continua ricerca di prestazioni ambientali sempre più rilevanti. Ad esempio, l’intera struttura presenta un tetto fotovoltaico per la produzione di energia rinnovabile, l’acqua piovana viene riciclata nel corso della produzione, ed il 100% dei rifiuti prodotti viene riciclato e riutilizzato.
Lo scorso 28 Gennaio Tmmf ha raggiunto lo straordinario traguardo di 1.900.000 Yaris prodotte. (ore 12:30)