Michelin modernizza il Centro di Ladoux

Michelin modernizza il Centro di Ladoux

Ladoux – Per rafforzare la capacità d’innovazione e di accelerare la realizzazione di nuovi pneumatici, Michelin ha avviato un progetto di ristrutturazione completa del centro mondiale di ricerca e sviluppo di Ladoux, vicino Clermont Ferrand. In questo centro, dove lavorano 3.300 persone, entro il 2017 sorgerà un complesso immobiliare completamente nuovo e moderno .
Il progetto, denominato Urbalad  comprende molteplici elementi:la ristrutturazione di edifici esistenti, la demolizione di altri obsoleti, la costruzione all’interno dell’area di un edificio di 67.000 mq, il più grande dell’Auvergne, con 1.600 posti di lavoro. Battezzato Campus RDI  (Ricerca sviluppo e industrializzazione), consentirà al personale del centro di adottare nuove metodologie di lavoro multidisciplinari e trasversali, grazie a piattaforme modulabili secondo le necessità che accolgono 20 persone avvicinando i laboratori di ricerca, accelerandone i processi e stimolando la crescita delle idee fra diversi cantieri.
45 anni dopo il suo insediamento a Ladoux, la ristrutturazione radicale dei locali, offrirà alle equipe di ricerca ottime condizioni di lavoro in un ambiente gradevole. Nel Campus RDI, vicino alle aree di lavoro, si troveranno luoghi di formazione e documentazione, un ristorante aziendale, un centro sportivo, così come diversi servizi alla persona (lavanderia, panificio, distributore di biglietti ecc.).
Un viale principale, lungo 300 metri, chiamato Via della ricerca,  favorirà gli scambi informali e lo stimolo alle idee. La nuova struttura risponderà alle direttive HQE (alta qualità ambientale).
Gli studi architettonici del nuovo edificio principale sono all’inizio e dureranno circa 6 mesi. Dopo i lavori di preparazione del cantiere, la costruzione dello stabile inizierà nella primavera del 2012 e durerà circa 5 anni. Parallelamente, alcune costruzioni obsolete saranno distrutte e continuerà la ristrutturazione di costruzioni storiche, iniziata nel 2007. Secondo le previsioni, una prima parte della struttura centrale, destinata a circa 600 dipendenti, sarà terminata nel 2014. La seconda parte sarà ultimata a fine 2016, data in cui saranno collocate altre 1000 persone. Nel 2017, il nuovo complesso dedicato all’innovazione di Michelin costituirà, con i suoi diversi edifici, un insieme omogeneo e competitivo.
Il progetto, nel suo insieme, rappresenta un investimento di oltre 100 milioni di euro. (ore 16:30)

NO COMMENTS

Leave a Reply