Rüsselsheim – Opel prosegue con l’ampliamento della propria gamma confermando la produzione di una nuova  cabriolet. La nuova Cabrio fa parte del piano di investimenti da 11 miliardi di euro annunciato dall’azienda circa un anno fa. La vettura giunge sulla scia di prodotti di successo come Insignia, “Auto dell’Anno 2009”, Astra, vincitrice del “Golden Steering Wheel 2009”, Meriva con l’innovativo e celebrato sistema flexdoors, la prossima Zafira, e la rivoluzionaria Ampera elettrica ad autonomia estesa.
La nuova cabriolet sarà realizzata sull’architettura della compatta Opel, che costituisce anche la base dell’attuale Astra, di Astra SportsTourer e dell’attesa Astra GTC. La vettura verrà lanciata sui mercati nel 2013, anno in cui Opel presenterà anche la sua nuovissima city car, un concentrato di stile e tecnologia, nel segmento inferiore alla Corsa. La Cabrio verrà prodotta nel moderno stabilimento di Gliwice in Polonia, accanto all’attuale Astra 5 porte.
<<La nuova cabriolet si inserisce perfettamente nella nostra gamma prodotti – ha affermato Nick Reilly, Ceo di Opel/Vauxhall – Continua così la lunga tradizione delle cabriolet Opel, emozionanti e leggendarie, che hanno contribuito fortemente a caratterizzare l’immagine del marchio. Con il suo design slanciato ed elegante, la nuova cabriolet non tradirà le attese>>. (ore 10:55)

NO COMMENTS

Leave a Reply