Roma-  Roma si conferma capitale della mobilità eco-sostenibile e prima città italiana a concedere alle autovetture elettriche accesso e circolazione all’interno del centro storico e delle aree a traffico limitato (Ztl). L’iniziativa sottolinea ancora una volta lo speciale rapporto che lega l’innovativa due posti alla città di Roma, smart-city per eccellenza.
A pochi mesi dalla consegna dei primi esemplari di smart electric drive ai clienti romani, nell’ambito del progetto e-mobility Italy di smart ed Enel, il Comune di Roma, quindi, scrive le premesse di un nuovo importante capitolo della mobilità elettrica, che va ad integrare la già annunciata possibilità per le auto elettriche di parcheggiare liberamente in tutte le aree di sosta a pagamento. Il provvedimento conferma come lo sviluppo di una cultura di mobilità urbana sostenibile sia possibile solo grazie all’impegno di tutti i soggetti coinvolti: Case automobilistiche, aziende energetiche ed Istituzioni.
Roma è la città italiana che per prima ha creduto nel progetto e-mobility Italy, sottoscrivendo un protocollo d’intesa con Enel per l’installazione di una rete “intelligente” di 150 punti di ricarica dislocati in tutta la città, di cui circa 100 a disposizione dei cittadini in luoghi pubblici e 50 a uso privato, presso i cittadini romani e le imprese selezionate per l’utilizzo delle prime smart elettriche. Ad oggi, sono oltre 6.000 gli italiani che hanno provato su strada fortwo electric drive in occasione di eventi e Saloni dedicati. Il dato fotografa idealmente l’entusiasmo e l’interesse degli italiani nei confronti della nuova fortwo electric drive, prima vettura 100% elettrica ad abbandonare gli stand dei Saloni automobilistici per raggiungere le nostre strade.
Con e-mobility Italy, smart ed Enel hanno creato il più grande progetto mondiale integrato di mobilità elettrica. Questo innovativo progetto sta trasformando in realtà la diffusione e l’utilizzo efficiente di veicoli elettrici, con tecnologie di ricarica all’avanguardia, grazie allo sviluppo di infrastrutture su misura, in grado di offrire servizi intelligenti e sicuri. Nell’ambito di questo progetto, Daimler sta fornendo oltre 100 vetture elettriche a clienti di Roma, Pisa, sede tra l’altro del Centro ricerche Enel, e Milano, e si farà carico della loro manutenzione. Enel è responsabile dello sviluppo, della creazione e del funzionamento dell’infrastruttura con 400 punti di ricarica dedicati, oltre al sistema di controllo centrale.
smart fortwo electric drive, dotata di un motore elettrico a zero emissioni, è equipaggiata con l’innovativa batteria agli ioni di litio con una capacità di 17 kWh, che garantisce una percorrenza di 135 km.  La mobilità elettrica è un nuovo traguardo, un settore con un enorme potenziale in termini di miglioramento ambientale: la sostituzione di un veicolo tradizionale con un veicolo elettrico riduce, infatti, le emissioni di CO2 fino al 46%. Anche in termini di efficienza energetica, l’auto elettrica è estremamente vantaggiosa, poiché a parità di percorrenza consente di risparmiare circa il 40% di energia primaria rispetto ad un analogo veicolo a benzina.
smart fortwo electric drive è anche la vettura “apri gara” della XVII Maratona di Roma, il più importante evento podistico italiano, che domenica 20 marzo vedrà protagoniste 100mila persone per le vie della Città Eterna. Oltre ai classici piazzamenti previsti dall’organizzazione della Maratona di Roma, in occasione dell’edizione 2011 smart premierà anche il ‘top runner’ con uno speciale smart award.
La Maratona di Roma è una grande festa dello sport. I 42 chilometri della gara, personalizzati smart, attraverseranno i luoghi più suggestivi del centro storico, in cui saranno organizzate diverse iniziative di intrattenimento. La Maratona di Roma rientra nel circuito Iaaf che comprende le più prestigiose competizioni internazionali tra cui la Maratona di Parigi, Berlino, Madrid, Vienna, Londra, New York ed Amburgo. Il 20 marzo una smart electric drive, vettura “apri gara” dell’evento, insieme ad alcuni esemplari di smart fortwo nuova generazione, guideranno la Maratona portando per le strade della Capitale l’importante messaggio di una mobilità sostenibile ed attenta ai consumi. smart fortwo cdi sarà la vettura cronometro ufficiale della Maratona. Combinazione unica di funzionalità e lifestyle, smart fortwo intepreta alla perfezione le attuali esigenze di mobilità urbana. Realizzata sulla base di un concetto unico, questa vettura non ha concorrenti in termini di ingombri nel traffico ed in fase di parcheggio e si caratterizza per ridotti consumi di carburante e minime emissioni di CO2. In altri termini, smart fortwo riesce ad abbinare al meglio mobilità, ecologia e lifestyle. (ore 10:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply