Volkswagen e Porsche fusione laboriosa

Volkswagen e Porsche fusione laboriosa

Stoccarda – Porsche e Wolkswagen sfogliano la margherita: fusione sì… fusione no… Hans Dieter Poetsch, direttore finanziario di Porsche, è ottimista: <<La fusione è ancora possibile, nonostante gli ostacoli non siano stati del tutto rimossi. Le trattative continuano ma è probabile che se ne parlerà dopo il 2011>>. L’aumento di capitale in programma di 5 miliardi di euro dovrebbe garantire un taglio del debito netto di 1,5 miliardi e contestualmente la Porsche attende risultati positivi per quest’anno.
Sul fronte Daimler circolano con insistenza voci che danno possibile l’accordo con Fiat Industrial per i veicoli commerciali pesanti. L’ipotesi era circolata nelle scorse settimane, ma non è mai stata confermata dalle due società, ma neanche smentita. I “no comment” non dicono nulla. (ore 10:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply