Saab, Jan Åke Jonsson lascia

Saab, Jan Åke Jonsson lascia

Trollhättan – Jan Åke Jonsson ha deciso di lasciare l’ incarico di presidente e amministratore delegato di Saab Automobile AB a partire dal 19 maggio, quando è prevista l’assemblea annuale degli azionisti di Spyker Cars N.V. Nel dare la notizia Saab comunica che <<la ricerca del successore è già iniziata. Jan Åke Jonsson ha acconsentito a supportare il gruppo dirigente nella transizione e per questo si terrà a disposizione fino all’1 settembre 2011>>. In questo periodo e sino alla nomina del successore, Victor Muller assumerà temporaneamente il ruolo di presidente e amministratore delegato, cariche che si aggiungono a quella attuale di presidente del Consiglio di amministrazione.
Intanto, Saab continua l’espansione della sua rete distributiva internazionale nominando un nuovo importatore e distributore, Armand Import, per l’importante mercato russo. Con effetto immediato, Armand Import rileverà da GM Cis tutte le attività di marketing, vendita e distribuzione. L’inizio ufficiale delle vendite è previsto per metà 2011. Armand Import fa capo ad Armand Group ed è un’azienda russa con sede a Mosca e con un’esperienza pluriennale in tutte le aree del settore automotive. Sarà responsabile dell’istituzione e dell’attività di una rete nazionale di concessionari in Russia. Inizialmente la struttura sarà composta da 12 concessionari presenti nelle principali città. Questa rete costituirà la base per una futura espansione.
Dalla Russia alla Cina: Saab ha annunciato la firma ufficiale di un accordo con China Automobile Trading Co. Ltd (Catc) riguardante l’importazione di veicoli Saab per il mercato cinese. In base a questo accordo, Catc importerà in Cina le auto prodotte dall’azienda svedese. L’avvio ufficiale delle vendite è previsto a settembre 2011, dopo la costituzione in Cina da parte di Saab di una società di vendita nazionale. Catc avrà il ruolo di fornitore ufficiale di servizi di importazione verso questa azienda nazionale, che rileverà tutte le attività di distribuzione e post vendita di Shanghai GM fino ad oggi responsabile delle vendite Saab in Cina. Saab Cina gestirà una rete distributiva che inizialmente comprenderà circa dieci concessionarie.
Ding Hongxiang, presidente e amministratore delegato di China Automobile Trading Co. Ltd., ha commentato: <<Siamo lieti di essere partner di Saab e di poter facilitare il ritorno di questo prestigioso e storico marchio in Cina. Il segmento delle auto premium di importazione ha mostrato una rapida crescita negli ultimi anni, con un aumento percentuale delle vendite a due o tre cifre per i vari marchi coinvolti. La nuova gamma di prodotto Saab soddisfa le richieste dei clienti cinesi e copre segmenti chiave del mercato, che offre un grande potenziale sia per la 9-4X nella categoria , in rapida crescita, dei crossover sia per la 9-5>>. (ore 19:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply