Roma –  E’ rivolto a pmi, artigiani e liberi professionisti il nuovo fleet management targato Leasys SpA. Grazie a formule tarate su misura per le esigenze delle piccole realtà, tradizionalmente più lontane dal mondo del noleggio a lungo termine, Leasys capovolge dunque una prospettiva che ha visto a lungo il fleet management come una “tappa intermedia” per far avvicinare al noleggio le grandi società, facendo loro sperimentare i vantaggi di avere un fornitore esterno che si occupasse di tutte le incombenze amministrative e gestionali del proprio parco auto.
Il fleet management, infatti, è una soluzione molto snella, di “solo servizio”, pensata per chi possiede una flotta di proprietà ma sceglie di affidarsi, a fronte di un canone mensile, a un fornitore esterno per servizi quali manutenzione, assistenza, bollo, carta carburante, pneumatici,  vettura sostitutiva, tutti erogati da personale esperto e con il beneficio delle economie di scala. Una formula pensata per rendere più semplice la vita di quanti non vogliono rinunciare a possedere una flotta efficiente e sicura ma desiderano liberarsi del peso delle relative incombenze legate alla gestione: per questi motivi il fleet management va incontro in maniera particolare alle esigenze delle pmi, che difficilmente possono dotarsi di un fleet manager interno a cui delegare tali mansioni.
La scelta di focalizzarsi sulle pmi e sui professionisti richiede in primo luogo grande conoscenza del territorio e delle specificità locali, oltre a un’assistenza in loco costante e capillare: <<Se si vuole attuare una strategia di ripresa – dice Domenico Lup, responsabile marketing e comunicazione di Leasys SpA – bisogna puntare sul segmento delle pmi, che rappresenta la gran parte del panorama aziendale italiano. Ma per intercettare l’interesse di questo target di clientela Ë necessario essere presenti fisicamente sul territorio e assicurare la vicinanza di un referente diretto e immediato, che sappia garantire servizi efficienti, sempre disponibili e vantaggiosi>>.
Leasys punta sulla diffusione del fleet management attraverso la rete dei concessionari di Fiat Group Automobiles, che rappresenta un’unicità nel panorama italiano e un grande valore aggiunto, in termini di capillarità e di conoscenza “storica” delle diverse realtà locali. Conclude Lup: <<A capire e a conoscere sempre meglio le esigenze specifiche delle piccole imprese contribuisce la nostra rete di assistenza, realmente capillare in tutta Italia, ed è anche attraverso questa che possiamo affermare che l’outsourcing del fleet mangement garantisce oggi la massima efficienza del servizio e dei costi, anche per flotte di pochi veicoli>>.
Leasys SpA, leader italiana nel noleggio a lungo termine, è interamente controllata da FGA Capital, joint-venture paritetica tra Fiat Group Automobiles SpA e Crédit Agricole. E’ del dicembre 2009 la fusione con Savarent, altro brand di FGA Capital che opera nel NLT attraverso il solo canale concessionari di Fiat Group Automobiles. Con sede legale a Torino e principale sede operativa a Roma Fiumicino, Leasys, insieme a tutte le sedi commerciali distribuite sul territorio nazionale, gestisce una flotta commerciale di circa 110mila veicoli (auto,mezzi commerciali e allestiti) di tutte le marche, oltre a Fiat, Lancia, Alfa Romeo e Fiat Professional. (ore 10:55)