Reggio Emilia – Car Server, la prima azienda di noleggio a lungo termine a livello nazionale a capitale interamente italiano con sede a Reggio Emilia, crede fermamente nella rete per il raggiungimento del migliore risultato sia in ambito imprenditoriale sia personale.
Un impegno, quello di Car Server, che si è dimostrato in occasione di Chorus, l’evento tenutosi alla Cantina Albinea di Canali in provincia di Reggio Emilia, pensato e creato dal Gruppo reggiano con l’obiettivo di condividere e fare evolvere i rapporti commerciali con i partner di lungo periodo. 
Car Server oggi rappresenta una delle realtà italiane più importanti nel settore del noleggio a lungo termine, con un fatturato in crescita pari a 112 milioni di euro rispetto ai 96,7 del 2009 e una patrimonializzazione attestatasi sui 17,1 milioni di euro. Recentemente è stato inoltre sottoscritto un contratto di finanziamento per 30 mln di euro da parte di un pool di tre importanti Istituti di Credito, Banca Popolare Emilia Romagna, Banca Popolare Verona e Cariparma che ha confermato la fiducia da parte del mondo finanziario nei confronti del Gruppo.
In un contesto imprenditoriale nazionale dove sempre più aziende nei settori più svariati “fanno rete” per unire le proprie forze e competenze, l’azienda reggiana ha voluto investire sul networking con un progetto di condivisione e incontro.
Chorus è lo strumento che Car Server ha messo a disposizione dei propri partners, un punto di partenza per stabilire nuove strategie e raggiungere insieme obiettivi comuni quali la soddisfazione del cliente e la realizzazione di progetti innovativi.
<<Possiamo lavorare, progettare, investire assieme? E’ questo ciò che abbiamo chiesto ai nostri partner – afferma Giovanni Orlandini a.d. di Car Server – Vogliamo cercare di stringere sinergie che ci permettano di migliorare e crescere insieme. Il piano industriale di Car Server prevede per i prossimi tre anni l’incremento della flotta da 17.750 a quasi 28.000 mezzi e 1.500 nuovi clienti. Crediamo che i nostri partner siano soggetti importanti per sviluppare il nostro piano e il loro supporto sia fondamentale per soddisfare le esigenze sempre più complesse del cliente. Un’opportunità sia per noi che per i nostri partner strategici>>.
La creazione di una rete di valore ha quindi lo scopo di sdoganare il semplice rapporto cliente-fornitore, mettendo le basi per una collaborazione duratura che abbia negli investimenti, nei nuovi modelli organizzativi e nei nuovi processi di sviluppo i traguardi principali.
Chorus è presente sul sito di Car Server (www.carserver.it) con una apposita sezione all’interno della quale è possibile condividere l’esperienza vissuta e al contempo dare continuità al progetto.
Con una flotta complessiva di 17.750 veicoli  ed un immatricolato autoveicoli di 4.776 (+ 50% rispetto al 2009), numero in previsione di aumento nei prossimi mesi, Car Server si appresta ad aprire 5 nuove filiali dirette nel Centro-Nord Italia rafforzando sempre più il ruolo di player nazionale del noleggio a lungo termine. (ore 12:45)