Bruxelles – La primavera è sbocciata e la Pasqua ha aperto la stagione delle vacanze e degli spostamenti, milioni di cittadini europei si preparano a spostarsi in aereo e in treno per godersi un meritato riposo. Anche le vacanze possono purtroppo rappresentare un motivo di disagio: la cancellazione di un volo, i ritardi ferroviari, le procedure aeroportuali, lo smarrimento di un bagaglio. Per questo l’Unione europea tutela i diritti del passeggero, diritti inderogabili, come quelli previsti in caso di: imbarco negato, lunghi ritardi, cancellazione dei voli o dei treni.
La consapevolezza dei propri diritti facilita la soluzione dei  problemi di chi viaggia. La Commissione ha lanciato nel giugno 2010 la campagna “I tuoi diritti di passeggero in mano” per fare in modo che tutti i passeggeri del trasporto aereo e ferroviario siano a conoscenza dei diritti di cui godono in virtù della legislazione europea, e di come farne uso. Nel breve termine la Commissione intende adottare una serie di misure per migliorare a livello paneuropeo l’applicazione dei diritti dei passeggeri, nella consapevolezza che globalmente la legislazione dell’Unione europea sui diritti dei passeggeri ha rappresentato un enorme passo avanti in termini di tutela ma il prossimo passo di fondamentale importanza sarà quello di migliorare l’applicazione di tali diritti: non è sufficiente infatti avere diritti sulla carta, se essi non sono poi di fatto applicati.
Tra le misure future vanno segnalate: il potenziamento del  mandato della rete di Organismi nazionali responsabili dell’attuazione (Ona), perché possano adottare decisioni sull’interpretazione e l’applicazione comuni di tali diritti; l’ istituzione di un forum per raccogliere le osservazioni delle associazioni dei consumatori, delle Ong e degli operatori del settore;  l’incremento delle campagne di informazione sensibilizzazione.
Per maggiori informazioni e per diventare partner della campagna potete visitare il sito all’indirizzo http://ec.europa.eu/passenger-rights dove potrete inoltre trovare tutti i materiali informativi (compresi I video) da utilizzare per contribuire alla diffusione della conoscenza dei Diritti dei passeggeri. (ore 15:10)