Verona – La 94esima edizione del Giro d’Italia è alle porte e Škoda sarà ancora una volta “on the road” in qualità di Sponsor e Auto Ufficiale. La Corsa Rosa, quest’anno dedicata al 150° anniversario dell’Unità d’Italia, prenderà il via sabato 7 maggio con la cronometro a squadre che porterà gli atleti dalla Reggia di Venaria Reale al centro di Torino, su un percorso di 19,3 km.
Il Giro d’Italia della Škoda si aprirà invece venerdì 6 maggio, presso la sede di Italdesign Giugiaro, a Moncalieri. La storica Azienda torinese, fondata nel 1968 da Giorgetto Giugiaro e da maggio 2010 brand del Gruppo Volkswagen, ospiterà un’anteprima della Corsa Rosa, con una serata esclusiva dedicata al ciclismo, alle auto e al design.
La flotta messa a disposizione da Škoda è orientata alla tutela ambientale. Sul percorso di gara spiccheranno infatti i modelli della gamma GreenLine che si distinguono per i consumi contenuti e le ridotte emissioni di CO2. Le auto messe a disposizione sono Fabia, Roomster, Octavia Wagon, Yeti e Superb Wagon, tutte in versione GreenLine, e saranno personalizzate con una grafica sul tema dell’ecologia. La flotta Škoda che affronterà il Giro d’Italia 2011 consumerà circa il 10% in meno rispetto a quella dell’anno precedente: un risultato reso possibile dalla scelta di motorizzazioni particolarmente efficienti, come i propulsori benzina TSI e i Diesel TDI GreenLine.
<<Siamo orgogliosi di portare avanti questa partnership che ci dà la possibilità di confrontarci con un palcoscenico tanto prestigioso come il Giro d’Italia – sottolinea Giuseppe Tartaglione, presidente di Volkswagen Group Italia -. La Škoda sarà presente con molte iniziative, per far conoscere i propri prodotti al pubblico nell’anno in cui si celebra il 20° anniversario dell’inizio della collaborazione con il Gruppo Volkswagen>>.
<<Škoda ormai – spiega Axel Mohr, direttore di Škoda Italia – è sinonimo di grande ciclismo, grazie ad un progetto che ci vede affrontare il nostro quinto Giro d’Italia. Partecipiamo con entusiasmo e passione, condividendo i valori positivi che questo sport può trasmettere>>.
In occasione della Corsa Rosa, la Casa automobilistica riproporrà il concorso “Škoda. Motore del ciclismo”, riservato ai visitatori degli stand posizionati nelle aree di partenza e di arrivo di ogni tappa. Compilando l’apposita cartolina, il pubblico potrà partecipare all’estrazione di premi tra cui biciclette, navigatori satellitari e borse decorate con il logo del Giro d’Italia. Chi si recherà in Concessionaria per un test drive, poi, potrà partecipare al sorteggio finale che mette in palio una Yeti 1.6 TDI GreenLine.
A sostegno di BiciScuola, invece, il programma educativo rivolto agli studenti delle scuole primarie di tutta Italia di cui Škoda è main sponsor, ci sarà un’ulteriore iniziativa di intrattenimento rivolta ai più piccoli. Al villaggio di arrivo di ogni tappa, i bambini potranno giocare con il “Mega Cruciverbone” rispondendo a una serie di domande sulla sicurezza stradale. (ore 11:00)