Torino – Pininfarina ha progettato per Metalco una pensilina fotovoltaica di ricarica per le autovetture. Si chiama Antares, e verrà presentata per la prima volta in occasione del MoTechEco di Roma, il Salone della mobilità sostenibile. Dotata di totem per la ricarica di auto elettriche, la pensilina è esposta assieme alla Nido EV, prototipo elettrico marciante interamente progettato e costruito da Pininfarina.
Antares nasce come soluzione ideale per la sosta e la ricarica di veicoli elettrici, un sistema concepito per la gestione delle flotte aziendali e le aree di parcheggio delle municipalità: alimentato interamente attraverso le celle fotovoltaiche che rivestono il tetto, l’albero tecnologico sviluppato da Pininfarina Extra è progettato per generare, in un anno, l’energia necessaria a coprire il consumo di due auto con una percorrenza media giornaliera di 75 km.
Metalco ha realizzato questo primo esemplare di pensilina di ricarica modulare (6700×4940 mm, altezza minima 2380 mm) assemblando elementi in acciaio ed elementi di raccordo in fusione di alluminio. La copertura di 33 mq consiste in 20 pannelli fotovoltaici da 230 Wp ciascuno, in grado di produrre una potenza totale nominale di 4,6 kW. La geometria dell’albero è stata progettata in modo da facilitare il trasporto e, soprattutto, il montaggio dei pannelli fotovoltaici e diminuire così il numero di operatori dedicati, con un conseguente risparmio energetico globale. A corredo della pensilina, a garantire la ricarica delle vetture elettriche, si trova un totem tecnologico che comprende un contatore bidirezionale, un gruppo di misura per la contabilizzazione dell’energia pro¬dotta e un inverter con ingressi elettrici.
Esposta nei Giardini dell’Aranciera proprio sotto la pensilina Antares, la Nido EV del 2010, progetto di vettura elettrica interamente disegnata, progettata e costruita nel Centro stile e ingegneria Pininfarina di Cambiano (Torino). È una city car di dimensioni limitate (lunghezza 2905mm), 2 posti e motore posteriore a magneti permanenti. La struttura è progettata per essere declinata in quattro differenti veicoli completamente elettrici o ibridi: 2 posti, 2+1, pickup e van leggero. (ore 17:00)