Terni – Si è svolto all’Ipsia “Sandro Pertini” il “V Skills Contest nazionale per Istituti T-Tep”.La sfida ha registrato la partecipazione di 36 studenti del III, IV e V anno di 18 delle 19 scuole T-Tep italiane. La più alta partecipazione mai registrata fino ad ora, che si sono impegnati in una 2 giorni di prove sui principali elementi delle tecniche di autoriparazione. I ragazzi sono stati suddivisi in 18 squadre di 2 allievi ciascuna. Al termine della gara lo staff tecnico di Toyota Motor Italia, sulla base dei risultati delle 6 prove complessive, ha decretato la squadra vincitrice di questa edizione dello Skills Contest ed il vincitore della categoria individuale.
La squadra vincitrice è composta da Cristian Lestuzzi e Nicola Spagnut, studenti dell’Istituto “Mattioni” di Cividale del Friuli. I due studenti si sono aggiudicati la vittoria con una performance pari al 72,9% del punteggio massimo. Il vincitore della classifica individuale, con l’ 81,3% del punteggio totale è Stefano Gentileschi, iscritto proprio presso l’Istituto ospitante Its “Allievi-Pertini” di Terni.
Dopo 5 edizioni della gara sempre svolte all’Istituto Pertini di Terni, per la prima volta un suo rappresentante è salito sul podio. Il vincitore individuale ha ritirato il trofeo dalle mani del dirigente scolastico ing. Giocondo Talamonti e dai rappresentanti della Toyota Motor Italia ed ha ricevuto anche una medaglia offerta dalla Presidenza della Camera dei Deputati, mentre la squadra vincitrice ha portato a casa una medaglia  offerta dal Presidente del Senato della Repubblica.
Da segnalare anche la presenza sul podio degli istituti Ipsia “Di Marzio” di Pescara (secondo nella classifica a squadre e terzo in quella individuale con David Consilvio) e Ipsia “G. Giorgi” di Verona (terzo nella classifica a squadre e sesto in quella individuale con Yuri Pavani).
La performance media delle 18 squadre è stata del 63,9 %, con risultati che testimoniano di una gara combattuta, equilibrata e di un buon livello di preparazione generale e poche ma ben definite aree di miglioramento.
La quinta edizione ha confermato il successo delle prime quattro gare e messo in luce le continue evoluzioni apportate all’organizzazione dell’evento e delle prove. Toyota Motor Italia sta già pianificando la sesta edizione che si terrà nel 2012. (ore 20:00)