Berlino – Dopo Shanghai nel 2007, dopo il decimo anniversario festeggiato a Rio de Janeiro nel 2010, tocca ora alla capitale tedesca accogliere per la prima volta il Michelin Challenge Bibendum, l’unico appuntamento mondiale della mobilità stradale sostenibile. Le sfide che la mobilità propone quest’anno sono ancora più urgenti: rincaro e riduzione programmata delle risorse petrolifere, difficoltà di approvvigionamento energetico a livello mondiale, crisi economica e mobilità stradale, salute e ambiente, urbanizzazione massiccia del pianeta e rivoluzione digitale globale.
Il Michelin Challenge Bibendum 2011 ha aperto i battenti il 18 maggio e ha come missione il coinvolgimento del maggior numero di persone (autorità competenti, esperti del settore, appassionati e grande pubblico) per rendere accessibile a tutti la mobilità sostenibile di domani. L’edizione 2011 si prefigge il compito di dimostrare la necessità di un progresso significativo verso la mobilità stradale sostenibile e di proporre le soluzioni tecniche che le autorità competenti, le società pubbliche e private possono adottare per rendere la mobilità stradale sostenibile una realtà alla portata di tutti, soprattutto dal punto di vista economico.
<<Lo spirito del Michelin Challenge Bibendum – afferma Michel Rollier, Gerente del gruppo Michelin – è dimostrare la buona capacità di progresso dell’automobile e che il futuro dei trasporti stradali a servizio della società può essere brillante. Possiamo e dobbiamo ridurre il divario tra la portata delle sfide da affrontare (energia, ambiente, sicurezza, mobilità efficiente accessibile a tutti) e la lentezza dei processi decisionali nel mondo. L’innovazione e la sua attuazione organizzata richiedono uno stretto coordinamento tra il settore privato e quello pubblico. Guardiamo al futuro senza timore, con la mente completamente aperta a tutte le soluzioni, siano esse locali o globali. È necessario non rimandare le scelte coraggiose che possono determinare il benessere di tutti. Siamo fiduciosi che il dialogo tra esperti e gli eventi di questa edizione del Michelin Challenge Bibendum permetteranno di fare un passo in più verso una mobilità stradale sostenibile più pulita, più sicura e più connessa>>.
Quest’anno, nei 5 giorni di programma del Michelin Challenge Bibendum, si daranno appuntamento oltre 6000 esponenti del mondo della politica, dell’industria, della scienza e dei media per dialogare sul futuro della mobilità stradale sostenibile. Costruttori automobilistici, fornitori, servizi pubblici e istituti di ricerca di tutto il mondo presenteranno ai visitatori più di 270 veicoli di serie, prototipi o nuovi modelli, che vanno dalla moto elettrica alle auto ibride, passando per gli autobus e i camion a propulsione alternativa. Previste numerose attività: un circuito sportivo per provare le vetture sportive elettriche, un itinerario che ricrea le condizioni del traffico cittadino per valutare le prestazioni delle piccole vetture da città, prove di veicoli alla presenza degli ingegneri e 3 rally.
Durante il Michelin Challenge Bibendum saranno assegnati premi ai veicoli che danno prova delle migliori prestazioni. Nella categoria “ambiente” saranno premiati i veicoli meno inquinanti, a minor consumo di carburante, a bassa emissione di CO2 e i veicoli urbani più silenziosi. Nella categoria “sicurezza” verranno assegnati 3 premi ai veicoli che offrono la migliore performance in termini di accelerazione, frenata e manovrabilità.
 
IL PROGRAMMA
Mercoledì 18 maggio – Giornata degli esperti
Rally stradale: 300 chilometri. Partecipano circa 30 veicoli.
Rally urbano: 30 chilometri di percorsi urbani. Partecipano circa 50 veicoli.
Rally “elettrico”: 120 chilometri. Partecipano circa 15 veicoli.
Test dei veicoli, analisi del design tecnico
Workshop. Tra i temi trattati: il futuro della propulsione elettrica, le emissioni di CO2, la sicurezza stradale.
Centro di Esposizione Tecnologica destinato agli esperti
Cena. Premi del concorso del miglior design tecnologico.

Giovedì 19 maggio – Giornata di scoperta delle tecnologie
Cerimonia di inaugurazione del Michelin Challenge Bibendum
Conferenza stampa
Sintesi conclusiva dei workshop
Parata dei veicoli alla Porta di Brandeburgo
Centro di Esposizione Tecnologica
Prove dei veicoli
Cena di gala. Consegna dei premi dei rally e dei test.

Venerdì 20 maggio – Leaders Forum
Interventi di ministri, parlamentari, presidenti di aziende e rappresentanti di organizzazioni internazionali. Punti di vista e priorità nel campo della mobilità stradale sostenibile.
Conferenze
Centro di Esposizione Tecnologica
Prove dei veicoli

Sabato 21 maggio – Giornata degli studenti e Giornata per il pubblico
Centro di Esposizione Tecnologica
Dimostrazioni
Prove dei veicoli
Conferenze dedicate agli studenti
I giovani e la sicurezza stradale

Domenica 22 maggio – Giornata per il pubblico
Eco Driving Challenge
Centro di Esposizione Tecnologica
Prove dei veicoli
Dimostrazioni (ore 15:00)