Roma – Il 2 giugno, la Festa della Repubblica, Fiat S.p.A. partecipa, in collaborazione con il ministero degli Affari Esteri, all’organizzazione della grande sfilata delle Forze Armate, in programma a Roma, con 70 Fiat Freemont. I veicoli, che sono il primo frutto della partnership di Fiat con Chrysler Group, guideranno i cortei delle delegazioni dei Capi di Stato che saranno presenti alla manifestazione. I mezzi saranno tutti neri con i vetri oscurati ed avranno il logo Fiat per il 150mo anniversario dell’Unità d’Italia (è rotondo con sfondo nero e all’interno ha la scritta 150 in bianco con sotto una piccola bandiera italiana).
La consegna simbolica delle chiavi della flotta, al ministro degli Esteri Franco Frattini, si è svolta nel corso di una cerimonia nel cortile di onore alla Farnesina, a Roma. I veicoli saranno tutti guidati da autisti della Guardia di Finanza.
Fiat Freemont, commercializzato in questi giorni in Italia, è un veicolo che coniuga flessibilità e funzionalità con uno stile distintivo così come le dimensioni (489 cm di lunghezza, 188 cm di larghezza e 169 cm di altezza) garantiscono un’ottima abitabilità interna (7 posti di serie). Il nuovo modello è disponibile con propulsori 2.0 Multijet II di ultima generazione, a geometria variabile, da 140 cv o 170 cv a trazione anteriore. In seguito saranno proposte anche le versioni a trazione integrale con le motorizzazioni 2.0 Multijet II da 170 cv e 3.6 benzina V6 da 276 cv. Ad eccezione del motore 3,6 litri della famiglia Pentastar del Gruppo Chrysler, tutti i gruppi motopropulsori ed i cambi sono prodotti e sviluppati in Italia da Fiat Powertrain.
Fiat ha da tempo avviato una proficua collaborazione con il ministero degli Esteri e partecipa attivamente da sempre ai grandi appuntamenti italiani ed internazionali. Nel 2009, ad esempio, aveva infatti sponsorizzato il G8 dell’Aquila con la fornitura di 221 tra autovetture, veicoli elettrici, fuoristrada, veicoli commerciali e autobus. In particolare, per i rappresentanti del mondo diplomatico e istituzionale, era stata utilizzata la Lancia Delta nella versione Executive. Una vettura, quest’ultima, utilizzata anche nel dicembre 2008 a Parigi come l’auto ufficiale del IX Summit Mondiale dei Premi Nobel per la Pace.
Freemont, inoltre, è già entrato nel mondo del noleggio a lungo termine targato Leasys Spa, società di Fga Capital,  joint venture tra Fiat Group Automobiles e Crédit Agricole, con i brand Leasys e Savarent.
Da oggi Fiat Freemont Multijet 16v 140 cavalli è disponibile per il noleggio nella tradizionale formula a 36 mesi, con un canone mensile di soli 412 euro che include tutte i vantaggi del noleggio Leasys: immatricolazione, messa su strada e tassa di proprietà; consegna dell’autoveicolo in un centro convenzionato; Carta Verde; manutenzione meccanica ordinaria (tagliandi) e straordinaria; assistenza stradale 24 ore su 24, sull’intero territorio nazionale e sulla rete autostradale; assicurazione Rca con penale risarcitoria; copertura danni personali con penale risarcitoria;  coperture furto e incendio e servizio riparazione danni con penale risarcitoria; gestione completa di tutte le pratiche amministrative. (ore 12:15)