Stoccolma – Swedish Automobile N.V. e Saab Automobile AB  hanno annunciato la firma degli accordi definitivi con Pang Da Automobile Trade Co. Ltd. e Zhejiang Lotus Youngman Automobile Co. Ltd, di fatto trasformando il precedente Memorandum of understanding relativo alla partecipazione al capitale da parte di Pang Da e Youngman, annunciato il 13 giugno scorso, in un accordo vincolante soggetto ai regolamenti e all’approvazione di terze parti. Inoltre, Saab Automobile ha reso noto il varo di un’ulteriore patto condizionato con Zhejiang Youngman Passenger Car Group Co. Ltd. per la formazione di una joint venture con sede in Svezia per lo sviluppo di tre nuovi modelli Saab.
Il protocollo d’intesa non vincolante annunciato il 13 giugno 2011 tra Swan, Saab Automobile, Pang Da e Youngman, secondo il quale Pang Da e Youngman effettueranno un investimento nel capitale azionario di Swan per un importo complessivo di 245 milioni di euro, è stato ora trasformato in un concordato vincolante, mentre le parti interessate continuano a lavorare per giungere ad accordi vincolanti per un’alleanza strategica a tre costituita da due joint-venture per la distribuzione e la produzione in Cina di veicoli a marchio Saab e veicoli caratterizzati da un “marchio figlio”. Gli accordi sono soggetti all’approvazione delle autorità competenti. I termini consentono il ritorno di Vladimir Antonov in qualità di azionista/finanziatore di Swan e Saab Automobile non appena le parti interessate avranno rilasciato le dovute autorizzazioni.
La joint venture tra Saab Automobile e Youngman Passenger Car sarà paritaria (50%) e rappresenta la base per l’espansione del portafoglio di prodotti Saab con tre modelli completamente nuovi, non presenti nel piano industriale iniziale di Saab Automobile, denominati Saab 9-1, Saab 9-6X e Saab 9-7.
Nell’ambito del processo di sviluppo di queste tre nuove linee di veicoli, Saab Automobile avrà il compito di controllare e gestire la progettazione, il processo di sviluppo e test per l’avvio della produzione e fornire ogni altro supporto tecnico e di controllo qualità. Per questo, Saab Automobile metterà in campo le capacità e le competenze del proprio dipartimento di sviluppo tecnico di Trollhättan, che rappresenta l’eccellenza nel settore. Youngman Passenger Car fornirà alla joint venture i necessari investimenti finanziari.
<<Sono lieto di annunciare – ha affermato Victor Muller, Ceo di Swan e Saab Automobile – la firma di patti vincolanti con Pang Da e Youngman, un atto che sottolinea la fiducia riposta da tutte le parti nella creazione di una partnership a tre. Creare la new product joint venture è un passo fondamentale sia per Saab Automobile sia per Youngman Passenger Car e segna l’avvio di un nuovo, entusiasmante sodalizio. Questa alleanza offre a Saab Automobile l’opportunità di sviluppare modelli che non erano previsti nel business plan originale come, ad esempio, la piccola Saab, una vettura che è stata a lungo in cima alla nostra lista dei desideri>>.
Pang Qingnian, Ceo di Youngman, ha aggiunto: <<L’accordo mette insieme il meglio dei due mondi, fondendo la forza industriale e finanziaria di Youngman Passenger Car con le più avanzate competenze tecniche di Saab Automobile. La Saab 9-6X e la Saab 9-7 saranno la chiave per accrescere il prestigio del marchio Saab presso un pubblico ancora più ampio in Cina e negli Stati Uniti, mentre la Saab 9-1 sarà di sicuro interesse in tutto il mondo per chi si sposta spesso in città e nel corto raggio>>.
Pang Qinghua, Ceo di Pang Da, ha commentato: <<Sono molto felice di aver firmato accordi vincolanti con i nostri partner, si tratta di un passaggio che alimenta ulteriormente la mia fiducia nel futuro di successo che attende Saab Automobile. Eravamo già piacevolmente colpiti dal portafoglio prodotti attuale e futuro di Saab e con l’aggiunta di tre nuovi modelli il marchio potrà contare su un posizionamento ancora migliore, in grado soddisfare la domanda nei mercati di tutto il mondo, in particolare in Cina>>. (ore 14:00)