Chongqing –  Ha debuttato come scorta dell’ex segretario di Stato americano, Henry Kissinger la flotta di trenta motociclette Aprilia Mana 850 entrate a far parte della dotazione della Polizia di Chongqing. Le moto italiane hanno, infatti, accompagnato la visita a Chongqing del diplomatico statunitense, Premio Nobel per la Pace, in questi giorni nella Repubblica Popolare Cinese per celebrare i quarant’anni dalla sua prima visita ufficiale in Cina.
Il Gruppo Piaggio si è aggiudicato la fornitura attraverso la propria joint venture Piaggio Zongshen Foshan Motorcycle Co. Ltd, che opera sul mercato cinese ed è partecipata pariteticamente al 45% da Piaggio e dal Gruppo motociclistico cinese Zongshen, mentre il rimanente 10% è detenuto dalla Municipalità di Foshan, nel Guangdong, dove la joint venture ha sede. Chongqing è la più estesa e popolosa municipalità con status di provincia della Repubblica Popolare Cinese. Attualmente la popolazione conta oltre 32 milioni di abitanti, di cui 3,4 milioni residenti nell’area urbana della municipalità.
Aprilia Mana, caratterizzata dall’innovativo cambio automatico SportGear che ne fa un veicolo perfetto per un utilizzo in ambito urbano e metropolitano, è spinta da un bicilindrico a V di 90 gradi da 850 cc a iniezione elettronica e raffreddato a liquido. Il cambio SportGear sequenziale a gestione elettronica offre la possibilità di cambiata manuale a sette marce o di marcia in modalità automatica Autodrive con tre diverse mappature: Touring-Sport-Rain.
Le 30 motociclette Aprilia Mana in dotazione alla Polizia della città di Chongqing sono state customizzate secondo le richieste dell’autorità per adattarle alle esigenze di servizio. (ore 15:50)

NO COMMENTS

Leave a Reply