Due Lotus Evora all’Arna Carabinieri

Due Lotus Evora all’Arna Carabinieri

0 1

Roma – Due Lotus Evora S, bolidi da 277 km/h sono state che affidate gratuitamente all’Arma dei carabinieri per due anni, nel corso dei quali il costruttore inglese si farà carico della manutenzione attraverso i  concessionari italiani. Con 350 cv e i 400 Nm di coppia a 4.500 giri, la Evora S è in grado di toccare i 100 km/h con partenza da fermo in 4,8 secondi, prestazioni ideali per missioni speciali, com’era avvenuto per la Lamborghini Gallardo della Polstrada. Le due coupé, accanto agli avanzati sistemi di segnalazione d’emergenza, all’innovativo apparato per il controllo del territorio e alla radio bibanda di ultima generazione, sono equipaggiate con un moderno defibrillatore e unità portatili di raffreddamento specifiche per il trasporto di organi e sangue. Due sportive non certo alla portata di tutti ed è per questo che alcuni militari selezionati hanno partecipato a un corso di guida offerto dalla Lotus sulla pista di Hethel.
<<Le due Evora S che Lotus messe oggi a disposizione dei Carabinieri sono veicoli ad alto contenuto tecnologico, che coniugano le più recenti esperienze dell’Arma e della Casa inglese>>, ha dichiarato il colonnello Marco Minicucci che ha preso in consegna i due bolidi. <<Siamo orgogliosi di avere l’opportunità di collaborare con un’organizzazione prestigiosa e altamente professionale come l’Arma dei Carabinieri –  ha aggiunto Dany Bahar, amministratore delegato del Gruppo Lotus – Per un costruttore britannico di dimensioni relativamente piccole come la Lotus è motivo di particolare onore, visto che in Italia ci sono marche ricche di fascino che costruiscono altrettanto prestigiose granturismo>>. (ore 18:15)

NO COMMENTS

Leave a Reply