Dheli – Toyota Motor Corporation (TMC) ha annunciato l’intenzione da parte di Toyota Kirloskar Auto Parts Pvt Ltd (TKAP), la società indiana produttrice di componenti, di installare le nuove linee di colata e lavorazione dell’alluminio, il cui inizio delle attività è previsto per i primi mesi del 2014. Le linee verranno installate nell’impianto TKAP costruttore delle nuove “Etios”1 e “Etios Liva”1, con l’inizio dei lavori previsto per l’autunno 2012. L’installazione comporterà un ulteriore investimento di circa 14.4 miliardi di yen, oltre all’assunzione di nuovo personale.
TKAP produce trasmissioni manuali per la serie IMV2 prodotta in India, Tailandia e Argentina. Oltre ai motori, TKAP prevede di iniziare la produzione delle trasmissioni per i modelli Etios e Etios Liva entro i primi mesi del 2013. È stata inoltre pianificata l’esportazione delle trasmissioni.
Inoltre Toyota Motor Corporation (TMC) ha annunciato che la Toyota Kirloskar Motor Private, Ltd. (TKM), la società controllata dal marchio in India, ha pianificato un ulteriore incremento della capacità di produzione annuale, nel tentativo di soddisfare la rapida crescita del mercato automobilistico indiano. Questa espansione comporterà un ulteriore investimento di 17,2 miliardi di yen e l’assunzione di nuovi dipendenti.
L’annuncio evidenzia una capacità estesa alle 310mila unità entro il 2013, a partire dalle 210mila unità, già  annunciate in passato, previste per la prima metà del 2012. L’attuale capacità produttiva è di 160mila unità. Questa ulteriore espansione garantirà la puntualità nelle consegne della “Innova” e della “Fortuner”, oltre che della sedan “Etios”* e della berlina “Etios Liva”, due modelli studiati specificamente per il mercato indiano.
Separatamente, il Toyota Technical Training Institute, fondato nel 2007 da TKM con lo scopo di sostenere lo sviluppo delle risorse umane locali, alla fine del mese in corso vedrà diplomarsi circa 60 studenti al loro secondo anno, che subito inizieranno a lavorare per TKM.
Come parte della sua strategia per la crescita sostenibile, TMC continuerà a supportare lo sviluppo dell’industria automobilistica mediante l’incremento della produzione locale e la creazione di nuovi posti di lavoro in mercati emergenti come quello indiano, rispettando i principi dettati dalla filosofia aziendale, per contribuire allo sviluppo sociale attraverso la produzione di automobili. (ore 17:00)