Milano – A due settimane dal lancio, oltre 48mila utenti della rete hanno espresso il loro click in favore della propria organizzazione preferita. Successo anche per il numero di organizzazioni suggerite dagli utenti  o che hanno aderito spontaneamente a 1ClickDonation: ad oggi sono più di 800. Per farsi un’idea basta dare un’occhiata alla fan page di Citroën su Facebook dove, sulla bacheca, ogni giorno si mettono in gara e si autopromuovono per i click, decine e decine di organizzazioni.
Citroën Italia ha sposato l’innovativo progetto di solidarietà che mette, per la prima volta, la comunità al centro della scelta della donazione. 1ClickDonation è una piattaforma indipendente, implementata da Crowdm (www.crowdm.com) che parte in Italia con Citroën.
Sino al 26 agosto, chiunque potrà continuare a supportare con un voto un’organizzazione: le due che otterranno il maggior numero di consensi da parte degli utenti, dal 12 settembre parteciperanno alla piattaforma 1ClickDonation, insieme a Coopi, Fondazione Veronesi e Vis già a bordo dell’iniziativa. A ciascuna delle cinque organizzazioni partecipanti, nella seconda fase dell’iniziativa, Citroën donerà una Grand C4 Picasso e l’organizzazione che avrà ottenuto più consensi riceverà anche un Citroën Jumpy.
Per partecipare o saperne di più è sufficiente collegarsi alla fanpage di Facebook (www.facebook.com/citroenitalia), al sito www.citroen.it e al sito www.1clickdonation.com. (ore 19:00)