Milano – Nell’ottica del miglioramento della mobilità sostenibile, Citroën Italia ha aderito al progetto e-vai, l’ innovativo servizio di car-sharing ecologico che mette a disposizione di cittadini e imprese vetture a basso impatto ambientale.
Il servizio è attivo nelle stazioni ferroviarie di Milano Cadorna, Varese Nord e Como Lago e adesso anche negli aeroporti di Milano Malpensa e Milano Linate. Grazie a e-vai chi arriva in aeroporto ha la possibilità di usufruire di una soluzione realmente “sostenibile” e alternativa al mezzo privato. Il servizio di car-sharing è disponibile tutti i giorni, 24 ore su 24 e, per usufruirne, è necessario iscriversi, collegandosi al sito www.carsharing-evai.it
Citroën con C-Zero, vettura 100% elettrica, arricchisce il parco vetture ecologico del car-sharing e-vai. Con l’adesione al progetto, Citroën continua, con successo, a promuovere una vettura come C-Zero, già consegnata a diverse aziende e amministrazioni comunali, particolarmente sensibili ai temi ambientali.
In un contesto così innovativo e in continuo progresso ben si colloca una vettura come C-Zero, in grado di competere con le attuali sfide ambientali: zero litri di carburante, zero emissioni di CO2, zero inquinamento acustico. Un vero e proprio concentrato di tecnologia e creatività che riunisce tutte e le qualità per diventare la soluzione ai bisogni di mobilità sostenibile di cittadini e imprese. (ore 10:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply