Lafayette – Subaru ha annunciato il raggiungimento del traguardo di 2 milioni di veicoli prodotti dal 1989 ad oggi nella sua fabbrica americana nell’Indiana. Iniziata la produzione con il modello Legacy, l’impianto ha poi regiostrato l’affiancamento della produzione del modello Outback nel 1995 e del modello Tribeca nel 2005 portando l’impianto ad un volume record di produzione nel 2010 con 158.022 unità prodotte.
I tre modelli prodotti nell’indiana (ai quali va affiancato il modello Camry della Toyota) hanno riscontrato il particolare favore degli americani al punto da fare raggiungere record assoluti di vendita negli ultimi 3 esercizi commerciali posizionando il mercato statunitense come il più importante per la Casa delle Pleiadi superando addirittura il mercato interno.
Al motto “Confidence in Motion” il marchio Subaru ispira da sempre la fiducia dei clienti attraverso il suo impegno all’eccellenza ingegneristica. Con questa prerogativa Subaru continua a fornire il piacere di guidare derivante dalla particolarità costruttiva dei suoi prodotti particolarmente apprezzata dai clienti Usa.
Questi i “numeri” di Subaru of Indiana Automotive Inc (Sia).
Località, 5500 State Road 38 East, Lafayette
Data, inizio produzione settembre 1989
Capitale di investimento, 794 milioni di dollari
Presidente, Motokiyo Nomura
Occupazione, 3600 dipendenti
Prodotti: Subaru Legacy, Outback e Tribeca; Toyota Camry. (ore 13:00)