Delhi – Continental, uno dei principali fornitori internazionali dell’industria automobilistica e quarto produttore di pneumatici a livello mondiale, ha presentato i suoi programmi di espansione per il mercato indiano. Dopo la recente acquisizione di Modi Tyres Company Ltd, Continental India Ltd ha in programma ulteriori investimenti nel settore dei pneumatici da ricambio e di primo equipaggiamento in India. Già da quest’anno Continental India aumenterà di più di 500.000 pezzi la produzione di pneumatici per autocarri e autobus nel suo impianto di Modipurnam. Entro il 2013, secondo i piani dell’azienda, la produzione dovrebbe raggiungere quota un milione di pezzi all’anno. Inoltre Continental annuncia di voler investire più di 50 milioni di Euro per dare inizio alla produzione di pneumatici per autovetture e veicoli commerciali nella seconda metà del 2013.
Nikolai Setzer, membro del consiglio di amministrazione di Continental AG e direttore della divisione pneumatici, ha detto a Delhi in una conferenza stampa: <<In India è in forte crescita la richiesta di veicoli con pneumatici di alta qualità e tecnologia premium. Per questo abbiamo in programma ulteriori investimenti di più di 50 milioni di Euro nella produzione di pneumatici, investimenti grazie ai quali contiamo di creare una solida base per poter soddisfare la crescente richiesta>>.
Con l’aumento della produzione programmato per il futuro prossimo Continental India Ltd vedrà inoltre la nascita di nuovi posti di lavoro: infatti nei prossimi anni è previsto un consistente aumento del numero di collaboratori, che passeranno dagli attuali 1.600 a 2.220-2.400.
Attualmente in India Continental può contare su 110 centri di distribuzione regionali e su una rete di vendita composta da più di 1.400 dealer diffusi in tutto il Paese ed a stretto contatto con i gestori delle flotte di mezzi di trasporto e con i consumatori finali. Questa rete viene ampliata regolarmente con nuove filiali. Fino ad ora è stata l’attività di ricambio a generare gran parte del fatturato. Pur continuando a tenere alta l’attenzione nei confronti del mercato di ricambio, Continental punta a ampliare anche in India le sue quote di mercato nell’attività di primo equipaggiamento.
Andreas Penkert, Ceo di Continental India Ltd, sottolinea il significato della trasformazione dell’attività condotta in India: <<Si tratta di una pietra miliare per Continental in India. Lo scorso anno Continental ha visto una crescita del suo fatturato in Asia di circa il 50%, fino ad arrivare a quattro miliardi di Euro. Continental è leader di mercato in Europa nei pneumatici per autovetture. Più del 30% di tutte le nuove auto europee lascia la fabbrica con pneumatici Continental. Nel segmento Premium del mercato la nostra società è uno tra i più grandi costruttori a livello mondiale di pneumatici industriali, per autocarri e autobus. Considerando queste premesse, diamo inizio ad una nuova fase delle nostre attività in India con grande impegno e con l’obiettivo di ottenere risultati importanti per i nostri clienti, per Continental e i suoi impiegati e per la regione>>. (ore 15:30)