Goteborg – Saab esce dal tunnel del fallimento e riprende la strada della riorganizzazione volontaria. Lo ha annunciato Swedish Automobile: <<Saab Automobile AB e le controllate Saab Automobile Powertrain AB e Saab Automobile Tools AB  hanno ricevuto oggi dalla Corte d’Appello di Goteborg l’approvazione della proposta di riorganizzazione volontaria. L’intento di tale proposta è di assicurare la stabilità operativa nel breve periodo e di poter ricevere le risorse finanziarie addizionali stabilite nell’accordo stipulato con Pang Da e Youngman>>.
Lo Swedish Company Reorganization Act, la legge svedese che regola l’istituto della riorganizzazione societaria,  prevede che una richiesta venga approvata solo quando si rilevi che la possibilità di raggiungere lo scopo sia concreta. Con la sentenza odierna, la Corte d’Appello, ribaltando la precedente decisione della Corte Distrettuale di Vänersborg, ha accertato che tali condizioni sussistono. Il provvedimento comporta la decadenza delle richieste di fallimento finora avanzate. (ore 14:35)

NO COMMENTS

Leave a Reply