Bologna – Forte del successo registrato nelle edizioni 2009 e 2010 del Motor Show di Bologna, anche nel 2011 GL events Italia dedicherà il padiglione 36 ad un’area espositiva per tutte quelle aziende che vorranno partecipare al Salone attraverso una formula più immediata e suggestiva: Paddock Show, un’iniziativa che riproduce un vero e proprio paddock e che vedrà rappresentate le principali discipline dello sport motoristico.
Media partner d’eccezione dell’iniziativa sarà il quotidiano La Gazzetta dello Sport, protagonista assoluto dell’animazione del grande palco realizzato al centro del padiglione. Sarà qui – vero e proprio cuore pulsante di Paddock Show – che tutti i giorni della manifestazione si svolgeranno eventi, incontri e animazione con un palinsesto ricco e studiato appositamente per l’intrattenimento del pubblico.
Con opportunità espositive che vanno da 128 a 160 metri quadrati, Paddock Show aumenta le possibilità delle aziende che operano nel settore racing di essere presenti al Salone e partner della MotorSport Arena. Con una superficie raddoppiata rispetto al 2010, team, scuderie e operatori del mondo del motorsport potranno incontrare il grande pubblico del Salone posizionando durante tutti i giorni di apertura della manifestazione i propri truck hospitality, esattamente come succede all’interno di un autodromo. (ore 16:40)