Roma – Gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, che hanno affollato il Salone delle Fontane in quasi 2.000 nei giorni di H2Roma, hanno dato il loro contributo sui temi dell’efficienza energetica, delle risorse rinnovabili e della mobilità sostenibile illustrandolo nei Poster esposti all’interno della manifestazione scientifica. Attraverso le pubblicazioni scientifico-didattiche, ottenute con l’utilizzo di tecniche grafiche partendo da idee artistiche, con l’ausilio dei professori, hanno condiviso un progetto di ricerca e scoperta ed un percorso didattico.
L’Istituto comprensivo “Nino Rota” di Roma ha partecipato con tre lavori che riassumono le riflessioni fatte a proposito della necessità delle tecniche di riciclo e dell’importanza dell’utilizzo delle fonti energetiche rinnovabili per uno sviluppo sostenibile: “Il mondo ecosolidale”, “Due mani per un futuro migliore”, “Come una farfalla”.
Le scuole secondarie di secondo grado con:
– Lo sviluppo sostenibile: un diritto! Un dovere!
IPIA Paolo Parodi Delfino di Colleferro (Rm);
– Il “Cuore” dell’Energia: eterno sviluppo, illimitata creazione
Istituto G. Cardano di Monterotondo (Rm), classe IV LB;
– Mobilità sostenibile
Liceo Scientifico e Linguistico E. Medi di Barcellona P.G. (Me), classe IV C. (ore 12:45)