Milano – Drive Your Dream srl, società che organizza City Tour a Milano in Ferrari e Lamborghini, crea a favore di Save the Children Italia un evento benefico in Piazza del Liberty durante il weekend del 10 e 11 dicembre. L’iniziativa rappresenta un modo insolito per fornire un servizio turistico innovativo alla città contribuendo ad aiutare bambini in difficoltà nei Paesi più disagiati del mondo. Durante le due giornate, infatti, Drive Your Dream devolverà una percentuale su ogni guida effettuata alla campagna Every One di Save the Children, il cui scopo è combattere le morti assurde di quasi 8 milioni di bambini all’anno, aumentando il numero degli operatori sanitari e impiegando meglio quelli esistenti in diversi Paesi in via di sviluppo. Il Palloncino rosso, simbolo della campagna, sarà in mostra per mobilitare persone e istituzioni.
Negli stand posizionati in piazza da Drive Your Dream, i dialogatori di Save The Children, informeranno il pubblico sull’attività dell’organizzazione e sulle modalità di sostegno. L’attenzione dei molti turisti e cittadini che affolleranno le vie del centro di Milano in queste giornate prenatalizie, vicine al ponte di Sant’Ambrogio, sarà ulteriormente attratta dalla presenza di splendide Ferrari e Lamborghini, a disposizione di tutti per indimenticabili city tour alla guida di supercar da sogno nelle zone più eleganti e suggestive del centro. 
Il presidente di Drive Your Dream Luca Massara commenta: <<La presenza di Save The Children con noi in piazza ci riempie di orgoglio. Ci sembra infatti importantissimo, tanto più in un periodo, quale è quello prenatalizio, che dovrebbe invitare alla riflessione e all’apertura verso gli altri, andare oltre la prospettiva di fornire una nuova opportunità ai turisti che vogliono conoscere la città coniugando l’emozione della guida di un’auto da sogno con la scoperta delle vie meneghine. E siamo lieti di farlo regalando, insieme al sogno, la possibilità di offrire concretamente nuove opportunità di crescita a bambini che vivono situazioni di estrema difficoltà>>. (ore 12:29)