Carrara – Si preannuncia come la grande vetrina dedicata agli appassionati del turismo “plein air” e sono moltissimi gli appassionati che stanno programmando una visita a Tour.it il Salone del turismo itinerante in calendario a CarraraFiere dal 14 al 22 gennaio 2012  che ha già riscosso l’adesione dei marchi più importanti facendo prevedere un incremento di presenze tanto sul fronte degli espositori quanto su quello dei visitatori per un evento che celebra la decima edizione.
Tour.it (www.tourit.it ) si propone ancora in contemporanea con Mare Blu, la mostra mercato della piccola nautica e CarraraFiere prevede un incremento di espositori e visitatori rispetto al 2011, quando furono presenti complessivamente ben 44 marchi di veicoli ricreazionali italiani e stranieri i quali, sommati al settore degli accessori e delle case rappresentate, portarono a 180 il numero degli espositori, distribuiti su 20.000 mq, con oltre 25.000 visitatori provenienti da tutte le regioni italiane.
Il settore manifesta vitalità e molti espositori annunciano novità interessanti sia negli allestimenti dei mezzi sia nel vastissimo mondo delle tende, degli accessori e dei servizi, facendo prevedere un’edizione all’insegna dell’innovazione.
Grazie alla collocazione geografica di CarraraFiere, facilmente raggiungibile e dotata di grandi parcheggi gratuiti per auto e camper, è garantito il richiamo per tanti appassionati che, con una visita a Tour.it possono programmare anche escursioni affascinanti su un territorio che offre grandi opportunità: dalle Alpi Apuane con le cave di marmo ai castelli della Lunigiana, dalle vicine città d’arte (Lucca, Pisa, Firenze) alla Versilia e alle Cinque Terre.
 <<Siamo ormai vicini all’apertura del Salone – dice Paris Mazzanti, direttore di CarraraFiere – e percepiamo grande attenzione anche da parte dei visitatori che, per le loro caratteristiche, sono sempre interessati alle novità tecniche ma anche all’offerta complessiva del territorio>>.
Il Salone del turismo itinerante si è sviluppato anche grazie alla collaborazione con le associazioni che rappresentano sia gli operatori sia gli utenti e, proprio per queste sinergie, si è confermato nel tempo come manifestazione in grado di presentare le novità tecniche e commerciali unite a momenti di riflessione sul comparto e sulla cultura turistica che esprime.
<<L’Italia rappresenta il terzo mercato per i camper in Europa ed esporta circa la metà della sua produzione – dice Luigi Boschetti, presidente di Promocamp e storico operatore del settore – e, in attesa dei dati di fine anno possiamo dire che, pur considerando le difficoltà generali, il comparto regge, dal punto di vista delle immatricolazioni anche se su livelli nettamente inferiori rispetto al passato, mentre emerge un incremento di trasferimenti dell’usato. Nel nostro Paese non sono previsti sostegni o agevolazioni per favorire questo tipo di turismo, che è certamente quello più ecologico e meglio sostenibile dal punto di vista ambientale. Tuttavia i dati nazionali mostrano un incremento del +3% per il turismo all’aria aperta e del +1,9% per quello alberghiero. Significa che si ricercano nuove modalità per fare vacanza e in questa ottica camper, caravan e tende rappresentano un’opportunità interessante>>.
Completa l’offerta di Tour.it la Rassegna del turismo enogastronomico, spazio riservato a sapori e produttori di nicchia con possibilità di degustare prodotti tipici provenienti da aree e regioni che attraggono turismo alla ricerca di esperienze sempre nuove.
Anche per la prossima edizione i visitatori potranno partecipare a raduni organizzati dal Toscana Camper Club e dal Camper Club La Granda che hanno messo a punto un programma di escursioni e visite guidate sul territorio alla scoperta di nuove suggestioni. (tutte le info su www.tourit.it alla sezione raduni)
In fiera si terranno convegni e incontri per informare e coinvolgere sia chi ha scelto da tempo la formula del turismo itinerante sia quanti vogliono avvicinarsi a un mondo che offre il fascino della libertà e della scoperta restando a contatto con la natura.
Molti gli espositori, “veterani” ed inediti, che annunciano novità interessanti nella tipologia di mezzi,  negli allestimenti degli stessi ed anche nel vastissimo mondo delle tende, degli accessori e dei servizi, inaugurando un’edizione all’insegna dell’innovazione, sempre nel rispetto del territorio ospitante. A cominciare dalle moto elettriche per camper presentate dal distributore Camperbusiness che ritorna a Carrara con quattro moto affidabili, robuste ma estremamente leggere, pieghevoli e dal minimo ingombro: perfette per essere trasportate in camper o in barca ed essere utilizzate consapevolmente, una volta raggiunta la località turistica desiderata, senza impattare negativamente sul territorio.
Approda, per la prima volta a CarraraFiere, la nota Casa tedesca Bimobil, distribuita sul territorio nazionale dalla concessionaria Camper Land 3000 di Borgosatollo, Brescia, nota per l’affidabilità dei propri mezzi e dei materiali utilizzati che rendono i veicoli inalterabili nel tempo offrendo 10 anni di garanzia senza vincolo di controllo annuale su tutta la gamma (www.camperland3000.it). A CarraraFiere verrà esposta, per la prima volta, la cellula abitativa scarrabile Husky su mezzo Land Rover.
Visitatori ed appassionati potranno valutare le nuove offerte che inaugureranno la stagione dei viaggi come l’inedito Kentucky Estro 4,  modello top di gamma di Rosignano Caravan, con nuova motorizzazione Iveco Daily Euro 5. Mansardato dalle dimensioni interne generose, adatto dunque anche a famiglie numerose ed allestito con eleganza, offre una zona living accogliente ed una cucina attrezzata per rispondere ad ogni esigenza. L’imponente gavone garage garantisce inoltre ampi spazi di stivaggio.
Spazio e comodità saranno assicurati anche dall’inedito XGO Coupé 302 Plus di Palumbo, un semintegrale adatto anche per una  famiglia di 4 persone con cupolino e letto basculante e  2 lettini separati  in coda.
Caravanbacci presenterà la sua gamma più attuale di novità grazie ai recenti modelli di Laika (nuovo Kreos 7010, nuovo Iveco su Kreos 3003) di Carthago (Chic S plus 52, Chic E , Chic C ), di Tourer, di Caravan International (con la linea Elliot), di Elnagh, Arca, Hobby Caravan e di Roller Team, con T-line, il primo camper con letto basculante che permette di cucinare, mangiare e dormire contemporaneamente:il letto posizionabile a due altezze, consente di condividere gli spazi utilizzando la dinette, anche quando è abbassato, e lavorando liberamente in cucina.
E per chi, infine,  desiderasse provare l’ebrezza di condurre la nuova versione del Mondello su meccanica Iveco 35 C12 E4, un concentrato di comfort, alte prestazioni e piena libertà, New Florence Camper, in occasione della decima edizione di Tour.it,  lo propone a noleggio anche per solo un week-end!
Goldschmitt Italia sarà presente a Tour.it con una vasta gamma di modelli di portacarichi portamoto ed altri prodotti innovativi, ma quest’anno i fari saranno  puntati sulle sospensioni integrali per telaio originale Fiat e telaio Al-ko, prodotto indispensabile alla maggior parte dei veicoli in circolazione per  migliorare il comfort di marcia e la vita utile del veicolo.
Operatori e privati avranno l’imbarazzo della scelta  tra i modelli di monoscocche ed elementi d’arredo in fibra di vetro offerte da Gulliver’s: grazie ai 30 anni di esperienza maturati nel settore veicoli ricreazionali, l’utenza verrà conquistata da un veicolo leggero, agile, stabile ed ecologico con consumi ridotti del 20% oltre a spazi di arresto ottimizzati. A Carrara sarà esposto un mezzo ad altezza ridotta su Fiat Ducato a telaio ribassato con soluzioni interne inedite e prezzo competitivo, ma molte saranno le unità tecniche disponibili: portamoto a scomparsa, gavoni posteriori, tavoli, piani cucina, ganci traino e la nuovissima “monoscocca da allestire” dove il telaio originale viene pre-montanto con monosocca, porta, letto basculante e una parte di impiantistica da personalizzare a piacere.
Ampia anche l’offerta di accessori utili ed irrinunciabili per un comfort di marcia e di vita a bordo che non lasci nulla al caso e per sentirsi ancor più protetti e sicuri: M.V. Camping propone una veranda autoportante per case mobili ed un’inedita antenna satellitare modello I-Sat della ditta ST.LA, completamente automatica ad un prezzo interessante.
Anche Larcos (nota azienda che propone un’articolata gamma di prodotti 100% made in Italy: dalle tendine parasole agli oscuranti termici,doghe, materassi, copri materassi antistatici, pedane, copri sedili, copri oblò, coperture totali ed un’ampia gamma di rilevatori satellitari) approda a Tour.it introducendo la rinnovata gamma di copri-cabina: dopo l’Artic-Coat, tessuto ad elevato rendimento termico, nasce l’Overcoat nuova serie, un nuovo materiale dalla doppia valenza di tessuto all’esterno resistente agli strappi e Pvc all’interno per riparare dal freddo, mantenendo la coibentazione di 6 mm, con un risparmio economico del 25%.
Il kit di trasformazione KS1000 offerto, infine, da Starlight sas permette la trasformazione di quasi tutti i wc a cassetta (sia per cassetta Thetford C200 – C250 che Dometic) in wc nautico, con possibilità di usare l’uno o l’altro a scelta. (orte 10:15)