Roma – Con l’attuale struttura dei prezzi dei carburanti per auto, con 10 euro un’auto di media cilindrata può percorrere 158 chilometri se è alimentata a metano, 97 chilometri se è alimenta a Gpl, 69 chilometri se è alimentata a gasolio e 58 chilometri se è alimentata a benzina. Questi dati emergono da un’elaborazione dell’Osservatorio Metanauto (struttura di ricerca sul metano per autotrazione), che ha considerato i prezzi dei carburanti aggiornati al 14 febbraio. I dati testimoniano quale grande convenienza vi sia oggi ad acquistare un’auto alimentata a metano.
<<Nell’attuale situazione di caro carburanti – dichiara Dante Natali, a capo dell’Osservatorio Metanauto e presidente di Federmetano – la convenienza del metano si è ancora accresciuta. A questo bisogna aggiungere che il metano è, tra i carburanti attualmente disponibili, quello più ecologico. Le auto a metano, poi, hanno dimostrato di essere affidabili quanto quelle alimentate in maniera tradizionale e possono contare su una rete di punti di rifornimento composta da 850 distributori in tutta Italia, rete che negli ultimi anni è costantemente in crescita>>. (ore 11:06)