Novegro – Sta per alzarsi il sipario sulla 38ma edizione di Italia Vacanze, la storica kermesse milanese dedicata ai veicoli e alle attrezzature per le vacanze all’aria aperta. La sede è come da tradizione quella del Parco Esposizioni di Novegro, location quanto mai appropriata per una forma turismo che nel contatto con la natura trova la sua principale essenza, e anche la durata di tre giorni, dal 2 al 4 marzo, segue una formula ormai sperimentata e gradita da espositori e pubblico. L’anno scorso l’esposizione di marchi e modelli è stata di assoluto rilievo, tale da coprire la quasi totalità della produzione europea, e anche quest’anno i visitatori potranno contare su un’offerta oltremodo completa e variegata, non solo tra i veicoli ricreazionali della produzione industriale e degli allestitori, ma anche tra gli accessori e le attrezzature da campeggio.
La mostra mercato costituisce ormai un appuntamento fisso non solo per i milanesi, ma trova sempre più consensi da tutta la Lombardia e dalle regioni vicine, grazie alla sua posizione geografica e al felice calendario, prossimo alla primavera e all’imminente programmazione delle vacanze.
Molte le novità di questa stagione, a cominciare dall’Area VivaVoce, uno spazio nel quale si terranno conferenze, seminari tecnici e incontri con i visitatori. L’area è situata all’interno del padiglione D, da quest’anno collegato direttamente al padiglione centrale senza soluzione di continuità, ed è complementare alla sala convegni permanente della cupola geodetica. Un invito esplicito per il pubblico a partecipare al calendario di incontri che si preannuncia particolarmente ricco e interessante: al riguardo sono già previsti seminari destinati agli utenti finali tenuti da alcune delle principali aziende europea produttrici di componentistica per veicoli ricreazionali, a cui si affiancheranno corsi di fotografia e cucina.
Altra novità di questa edizione è rappresentata dal nuovissimo sito Internet della manifestazione www.fieraitaliavacanze.it, contraddistinto da una navigazione semplice e intuitiva e da una home-page in cui si alternano alcune immagini di vita en plein air decisamente accattivanti. Tra le altre peculiarità del sito figurano non solo la sezione Uso Camper, una vetrina online di veicoli usati posti in vendita da privati che avranno modo, al prezzo concordato di 100 euro, di esporli all’interno della fiera per tutto l’arco della sua durata, ma anche la possibilità di scaricare il biglietto di ingresso scontato (è necessaria la registrazione) e di ricercare l’elenco degli espositori.
Un autentico tocco d’antan lo proporrà il Rivars (Registro italiano veicoli abitativi ricreazionali storici), che grazie alla disponibilità di un proprio socio porterà in fiera una straordinaria Fiat 500 Giannini con al traino una ormai introvabile caravan Levante “Graziella”. Entrambi i veicoli sono degli anni ‘60 e meritano attenzione non solo per la rarità, ma anche per il loro ottimo stato.
Ai camperisti è riservata un’accoglienza speciale. Chiunque potrà venire in camper e sostare negli ampi parcheggi della fiera. Chi vorrà, potrà anche partecipare al raduno di camper organizzato dall’Acti Milano in collaborazione con il Camper Club Italiano e che prevede un ricco programma, con visite di sicuro interesse artistico e culturale. I partecipanti potranno arrivare sin dal venerdì sera e nelle mattinate di sabato e domenica è prevista la partenza facoltativa con bus privato per la visita guidata al Cenacolo di Leonardo da Vinci, alla chiesa di S. Maria delle Grazie e alla basilica di S. Ambrogio. Completano il programma le serate danzanti di venerdì e sabato e la cena facoltativa del sabato. I costi di partecipazione sono di 15 euro per un equipaggio di 2 persone (5 euro per ogni persona in più) e comprendono l’ingresso in fiera, a cui sono da aggiungere altri 15 euro a persona per la visita guidata al Cenacolo a prenotazione obbligatoria. Il programma del raduno è disponibile sul sito della manifestazione: www.fieraitaliavacanze.it. (ore 17:30)