Toyota City – I risultati derivanti dall’omologazione finale hanno confermato gli ulteriori miglioramenti delle prestazioni ambientali della Prius Plug-in. Sarà capace di consentire un’autonomia elettrica fino a 25 km, coprendo la maggior parte degli spostamenti urbani in una modalità a zero emissioni. Saranno necessari solo 90 minuti per una ricarica completa utilizzando una presa elettrica convenzionale. I consumi si confermano quindi a un livello eccezionale pari a soli 2,1 l/100 km, con emissioni di CO2 pari a 49 g/km. In caso di esaurimento della batteria, la Prius Plug-in passa automaticamente al funzionamento in modalità full hybrid (HV), con emissioni e consumi pari rispettivamente a 85 g/km  di CO2 e 3,7 l/100 km.
Queste prestazioni consentono alla Prius Plug-in di ottenere un’autonomia totale superiore ai 1.200 km. Oltre a questo, grazie all’ingegnosa disposizione delle componenti full hybrid, la nuova Prius Plug-in offre una comoda abitabilità per 5 passeggeri adulti e una capacità del bagagliaio di 443 litri.
La nuova Prius Plug-in sarà lanciata in Europa in estate. (ore 10:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply