Torino – L’ Asi nell’intento di promuovere la partecipazione di nuovi appassionati alle gare di regolarità per auto storiche, ha iscritto nei suoi calendari 2012 sette manifestazioni, definite ” Regolarità promozionale con prove”. La quota d’iscrizione alle gare, della durata di un giorno, con un minimo di 20 prove sarà sempre contenuta in 150 euro ad equipaggio, comprensiva di tutte le spese e  del pranzo per le due persone.
Con queste gare si intende creare un’autentica “palestra”, che consenta, con un investimento minimo, di vivere effettivamente la competizione, per la quale ci sarà la più totale libertà d’utilizzo di qualsivoglia apparecchiatura di cronometraggio. Saranno ammesse vetture con almeno 20 anni di anzianità, dotate di omologazione Asi (Targa Oro). La  velocità media sarà inferiore a  40 km/h. I partecipanti dovranno attenersi alle regole del Codice della Strada, non potranno  aprire le prove della vettura, ne sporgersi dal finestrino nel corso delle prove, pena pesanti penalizzazioni.
Le gare saranno particolarmente seguite dai commissari Asi, per assicurare che l’organizzazione e lo svolgimento, avvengano nello spirito promozionale e formativo con il quale sono state concepite.
L’elenco delle gare di “Regolarità promozione con prove“ è il seguente:
1/04    Rievocazione Storica Macchia Monte S. Angelo- Autoclub Storico Dauno (FG)
3/06    Automobilistica Race – Scuderia Green Racing Club (AV)
17/06  XVI Stallavena – Boscochiesanuova – Veteran Car Club V. Bernardi (VR)
23/06  XI Bitonto Classic Motors  – Sulle Strade della Pugliesità D.O.C. – Aste e bilancieri (BA)
16/09  Rally dei Castelli Svevi – Barletta Andria – Scuderia Fieramosca (BA)
15- 09 Notturna Città di Trapani  – Club Auto Moto Epoca “F.Sartarelli “ (TP)
21-10 XI Cronoscalata Erba Madonna del Ghisallo – Veteran Car Club di Como (CO).
Sarà attraverso quest’iniziativa che l’Asi potrà creare i nuovi “protagonisti”, in grado di gareggiare con i campioni nati e cresciuti nell’ambito dei Trofei “Gino Munaron” e “Vittorio Zanon”, che da anni rappresentano veri campionati, tenuto conto del numero e della qualità dei partecipanti.  (ore 12:10)