Concessionaria Ferrari e Maserati in Israele

Concessionaria Ferrari e Maserati in Israele

Tel Aviv – Prosegue l’espansione commerciale della Ferrari e della Maserati con l’inaugurazione del primo concessionario ufficiale in Israele, a Tel Aviv, con il quale il Cavallino Rampante estende la sua presenza a 59 Paesi in tutto il mondo mentre per il Tridente Israele rappresenta il 65mo mercato mondiale. La nuova concessionaria si trova nel cuore finanziario della città, nei pressi della Ayalon Highway, e copre un’area complessiva di 2.000 metri quadrati. Per Maserati sarà operativo un centro assistenza mentre per la Ferrari oltre al centro assistenza i locali ospitano anche un museo, novità assoluta per una dealership della Casa di Maranello, e una caffetteria italiana. Il museo Ferrari, aperto gratuitamente al pubblico, illustra la storia delle Ferrari GT e delle vetture da competizione. Oltre alla vasta collezione di memorabilia presente, i visitatori possono ammirare una 166 MM del 1951 e la 248 F1 del 2006, la monoposto pilotata da Michael Schumacher nella sua ultima stagione con la Scuderia Ferrari.
All’inaugurazione ha presenziato l’ambasciatore italiano in Israele Luigi Mattiolo insieme al management di “Auto Italia Israel”  (Zohar Alon, Ceo; Eitan Rechter, Ceo of Kardan; Yoav Horowitz, chairman di Auto Italia e Ceo of Avis Israel), il management Maserati arrivato da Modena e il direttore commerciale e marketing della Ferrari, Enrico Galliera. (ore 10:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply