Milano – Un linguaggio formale dinamico caratterizzato dall’estrema leggerezza e dalla perfetta lavorazione di materiali pregiati: Mercedes-Benz trasferisce in ambiente domestico il suo inconfondibile design e la garanzia di eccellenza qualitativa. In collaborazione con Formitalia Luxury Group, una delle principali aziende italiane nel settore dell’arredamento di design, la Casa di Stoccarda ha creato una collezione di complementi d’arredo che sarà presentata in anteprima mondiale al Salone internazionale del Mobile di Milano, dal 17 al 22 aprile 2012, con il logo Mercedes-Benz Style.
<<Formitalia e Mercedes-Benz sono sinonimo di una qualità e di una perfezione delle finiture che incarnano lusso e passione. Siamo quindi molto felici della partnership con Formitalia per la prima collezione di complementi d’arredo Mercedes-Benz Style – ha dichiarato Gorden Wagener, responsabile design Mercedes-Benz – I mobili della collezione si richiamano al design dinamico e proiettato al futuro delle nostre attuali show car e concept car e offrono a livello emotivo la stessa sensazione di grande esclusività>>.
Progettata in collaborazione con i designer di Formitalia, la collezione comprende un divano, una chaise longue, un tavolo da pranzo, una serie di sedie, un sideboard, una parete attrezzata con impianto Home Theatre integrato, un letto e un comò. Tutti i complementi d’arredo sono prodotti da Formitalia e, a partire dal prossimo mese di ottobre, saranno disponibili nei più esclusivi negozi di mobili, show room e negozi di arredamento d’interni.
<<Apprezziamo molto la competenza di Mercedes-Benz nel settore del design e l’elevata qualità dei materiali utilizzati – ha dichiarato Gianni Simone Overi, Ceo di Formitalia Luxury Group – e siamo lieti di poter trasferire nell’uso domestico l’eleganza e la sensazione di benessere tipiche di Mercedes-Benz>>.
Sedie e divani presentano un design dinamico e al tempo stesso di un’eleganza senza tempo, che assicura un comfort eccellente. Ispirati all’innovativo design dei gusci dei sedili delle attuali concept car, gli avvolgenti schienali in legno creano un affascinante contrasto con i rivestimenti in pelle o tessuto delle imbottiture e la linea decisa del telaio in alluminio. Per rafforzare il gioco di contrasti è disponibile a richiesta un rivestimento in tessuto con motivo organico. Le linee arcuate disegnate con precisione generano inoltre tensione emotiva e creano una serie di spazi chiusi che conferiscono all’insieme una struttura articolata.
Il dinamismo esteriore delle sedie e dei divani prosegue nel design del tavolo da pranzo e del sideboard. Dalla struttura centrale in alluminio del tavolo si sviluppano quattro gambe che rimandano alla forma scultorea delle eleganti razze di un cerchio. Il piano del tavolo è in cristallo fumè. Il sideboard dispone di una porta in cristallo dal bordo perimetrale smussato che ricorda la presa d’aria di una sportiva. Identificata con discrezione dal logo Mercedes-Benz Style, l’intera collezione offre l’emozione di un design la cui identità è strettamente legata al mondo dell’automobile.
I complementi d’arredo saranno esposti al Salone del mobile di Milano dal 17 al 22 aprile 2012 negli spazi del Mercedes-Benz Center, in via G. Daimler 1 angolo via Gallarate 450.
Affascinare e far rivivere l’identità del marchio. Sono questi gli obiettivi del design Mercedes-Benz, la cui strategia consiste nel provocare a lungo termine anziché sulle tendenze effimere di breve durata, attingendo da un patrimonio genetico costituito da elementi stilistici tipici del Marchio, nel segno di una tradizione sempre viva. Il punto di arrivo è l’automobile intesa come spazio da vivere e condividere.
Per Mercedes-Benz il design è un marchio di fabbrica nel senso letterale del termine. E’ infatti il design che da oltre cent’anni definisce l’immagine della Casa con la Stella e rappresenta visivamente i valori tipici del marchio Mercedes: fascino, responsabilità e perfezione. Il design della Stella non suscita, infatti, emozioni legate esclusivamente all’automobile, ma funge anche da immagine riflessa della filosofia e del profilo della Casa di Stoccarda. In altre parole, esprime visivamente i valori del Marchio e li rafforza.
Il design deve però anche suscitare passione: passione per l’automobile e desiderio di un’autovettura specifica. Amore a prima vista è uno slogan che in campo automobilistico presenta ormai da anni un forte riferimento alla realtà. Il design non ha soltanto il compito di far nascere questo amore, ma deve anche mantenersi vivo a lungo. 
Conoscenza, riconoscimento e notorietà del marchio sono i tre momenti che definiscono l’arco psicologico. Non si tratta soltanto di dar vita a prodotti belli e funzionali, ma anche di creare l’identità di marca.
Per creare un’immagine di marca che abbia successo e per rafforzarla costantemente sono necessarie strategie a lungo termine e continuità concettuale. Se è vero che i nuovi modelli Mercedes devono proiettarsi a livello formale verso il futuro, è altrettanto vero che la loro linea non deve abbandonare le origini. Ogni nuova vettura Mercedes-Benz vanta un’identità inconfondibile e rivela al primo sguardo l’appartenenza alla Casa di Stoccarda. Pur avendo in comune con i suoi predecessori alcuni tratti ben riconoscibili, ogni modello mostra anche un’evidente evoluzione formale e annuncia concretamente l’avvento di una nuova era del design.(ore 19:00)