Göteborg – Volvo Car Corporation e China Development Bank Corporation hanno firmato un protocollo d’intesa per l’avvio di una collaborazione strategica. Sarà valutata una possibile cooperazione relativa al finanziamento da parte della banca cinese per lo sviluppo di alcuni programmi di Volvo Car Corporation nell’area delle tecnologie “capaci di dare massima efficienza”, oltre che di stabilimenti di produzione in Cina. L’obiettivo principale è la salvaguardia a lungo termine della competitività di Volvo nel mercato automobilistico globale e l’ulteriore sviluppo e intensificazione della cooperazione all’interno dell’industria automobilistica cino-svedese.
Stefan Jacoby, Ceo & presidente di Volvo Car Corporation, ha dichiarato: <<Sono molto lieto di annunciare la partnership con la China Development Bank Corporation, poiché ci aiuterà a realizzare i nostri ambiziosi piani di crescita sul mercato cinese e a potenziare la nostra capacità di sviluppare tecnologie di trasmissione pulite ed efficienti>>.
Volvo è stata al centro dell’attenzione anche per la visita effettuata dal primo ministro della Repubblica Popolare Cinese, Wen Jiabao, si è in questi giorni alla sede svedese di Volvo Car Corporation, a Göteborg. Il primo ministro è stato accompagnato nella visita da Stefan Jacoby e dal presidente del CdA di Volvo Car Corporation Li Shufu, oltre che da numerosi rappresentanti dei governi svedese e cinese, fra i quali il ministro dell’Impresa svedese, Annie Lööf.
Wen ha prima visitato il Centro sicurezza di Volvo Cars  dove ha assistito alla dimostrazione di un crash test dal vivo. Successivamente ha visitato la linea di assemblaggio finale dello stabilimento di Göteborg, dove si è intrattenuto con diversi dipendenti addetti alle ultime fasi dell’assemblaggio delle nuove automobili. Wen e Jacoby hanno poi parlato ai dipendenti  illustrando il forte legame che unisce la Svezia e la Cina e in particolare Geely e Volvo Car Corporation.
Stefan Jacoby ha così commentato la visita di Wen: <<Naturalmente è stato per noi un grande onore e piacere poter accogliere il primo ministro Wen nello stabilimento e la sede centrale di Volvo Car Corporation a Göteborg. Speriamo di essere riusciti a dare un’idea di ciò che rende tanto unica questa azienda: la nostra posizione di punta nell’ambito della sicurezza, la fedeltà e il talento del nostro personale e la nostra ampia gamma di automobili di qualità davvero superiore. La Cina costituisce un elemento significativo degli ambiziosi piani di crescita futura di Volvo, un ambito in cui l’azienda è già riuscita a conseguire enormi successi negli ultimi anni. Attraverso i nostri investimenti e la crescita in Cina abbiamo cominciato a contribuire all’evoluzione dell’economia cinese in diversi modi. Abbiamo inoltre riscontrato che i nostri investimenti in Cina hanno una ricaduta positiva sugli investimenti e sulla creazione di posti di lavoro in Svezia, per cui possiamo dire che si tratti di una situazione che davvero porta benefici su tutti i fronti>>. (ore 11:00)