Hamamatsu – Takanori Suzuki assume la carica di chairman di Suzuki International Europe con l’obiettivo di consolidare le attività di vendita e di marketing della casa giapponese sul mercato europeo. Contemporaneamente il presidente Minoru Amano rientra  al quartier generale di Suzuki ad Hamamatsu, in Giappone, come direttore generale marketing automobili; al suo posto è stato nominato Masato Atsumi, attuale presidente di Suzuki Automobile Germania, che  assume anche la carica di presidente di Suzuki International Europe affiancato da Akira Kyuji, presidente di Suzuki Moto e Marine Germania.
Takanori Suzukiè entrato in Suzuki nel 1981 in organico al dipartimento vendite e marketing per l’Oceania e l’Asia sudorientale. Nel 1991, si è trasferito in Magyar Suzuki Corporation a Esztergom, in Ungheria, occupandosi delle vendite e del marketing per il mercato interno. Successivamente ha accresciuto la sua esperienza internazionale occupandosi per sette anni del mercato dell’Asia del Nord e ricoprendo la carica di presidente di Suzuki nel Regno Unito dal 2005 al 2010.
Minoru Amano è stato nominato presidente di Suzuki International Europe nel 2008 dopo oltre venti anni  di esperienza nelle attività di vendita e di marketing a livello europeo per conto della ex filiale spagnola Santana Motor SA, per la Magyar Suzuki Corporation in Ungheria e poi per la Germania a Bensheim. (ore 10:30)